Will Ferrell fa quello che può in un Saturday Night Live scritto indifferentemente

DiDennis Perkins 28/01/18 04:01 Commenti (127)

Saturday Night Live (Screenshot: NBC)

Ho sognato di stare su questo palco per tutta la mia vita!



Non sono un attore, sono una [fottutamente leggendaria star di SNL-e-non-dimentichi-it]!

Will Ferrell è tornato solo per ospitare Sabato sera in diretta quattro volte da quando ha lasciato lo spettacolo nel 2002. Tuttavia, nonostante (o forse a causa) dei suoi numerosi abbandoni negli anni successivi, il primo periodo di hosting di Ferrell dal 2012 non è stato meno un evento che un affare standard e non avventuroso, il suo capo amuleti derivati ​​dal duro lavoro senza pretese e sempre ben accetto di Ferrell. A differenza, diciamo, del tappeto rosso tradizionalmente srotolato per, diciamo, compagni SNL l'all-star Kristen Wiig's sfilata di personaggi , la presenza di Ferrell nello show di stasera era più simile a un episodio mediocre di una bassa stagione durante i sette anni di mandato di Ferrell. Era al centro di ogni singolo schizzo (incluso Aggiornare , dove il semiamato Jacob Silj rappresentava uno degli unici due personaggi di ritorno di Ferrell), un carico di lavoro insolitamente pesante per qualsiasi host. E mentre, essendo Will Ferrell, ha sollevato tutte le barche qui, l'episodio stesso è stato piuttosto superficiale per la maggior parte del tempo.

Annuncio pubblicitario Recensioni Sabato sera in diretta Recensioni Sabato sera in diretta

'Will Ferrell/Chris Stapleton'

C + C +

'Will Ferrell/Chris Stapleton'

Episodio

14

Il suo monologo ha preso parte allo stesso tipo di irrequieta dedizione allo sconvolgimento che Ferrell porta al suo talk show cinematografico. apparenze . Anche quando pompare un tacchino di un progetto, Ferrell è semplicemente riluttante o incapace di lasciare passare un compito comico superficiale senza tirare fuori qualche pezzo strano, e, qui, la presunzione che un colpo di testa trasformista (completo di ferite sanguinose e abilmente dispiegate) lo ha lasciato traballante e l'amnesia invia la versione di Ferrell del solito monologo che si trasforma in una piacevole follia. Presentazione di una donna tra il pubblico come Lorne Michaels... l'uomo più rude del mondo dello spettacolo! fa girare le cose in un'orbita assurda. Stessa cosa con lui che rimprovera di aver salvato i membri del cast Cecily Strong e Kenan Thompson per SNL usando l'intero monologo musicale con la stampella, troppo spesso. Ferrell si è dimostrato un interprete più sfumato negli anni di quanto gli sia stato dato credito, ma anche quando mostra il suo lato più tenero, c'è sempre un tocco di tristezza maniacale in quegli occhi piccoli, e lui attinge a esso con efficacia per iniziare le cose. (Beh, il suo principale preferito di ritorno ha davvero iniziato le cose, ma controllalo nel rapporto sugli sketch ricorrenti.)



Sfortunatamente, lo spettacolo che seguì non trovò mai un groove di scrittura per Ferrell da sfruttare. Alcuni sketch si basavano sulle urla di Will Ferrell per il loro impatto, una strategia affidabile e sicura che, tuttavia, richiede molta più attenzione per evitare di essere semplicemente rumorosa e scoraggiante. Alcuni altri hanno optato per un tono più da scrittore, ma si sono esauriti in finali flosci senza mai guadagnare molta quota.

Aggiornamento del fine settimana aggiornare

Stasera il lavoro decente di Colin Jost e Michael Che nel lanciare battute durante la settimana in sciocchezze guidate da Trump, anche se non il loro migliore. Le strategie comiche nell'era di Trump devono compensare l'evaporazione della barriera tra realtà e assurdità, e Aggiornare il gioco dell'analogia di solito è solido. Ma il materiale delle ancore non c'era proprio stasera. Il confronto di Jost tra i democratici del senato che si fidano della parola storicamente spudorata di Mitch McConnell e la fiducia in Stevie Wonder per eseguire un bris manca solo dell'ironico rimshot di uno sketch del Friar's Club. Il Che era migliore, inveendo contro il consigliere della Casa Bianca e il beffardo suprematista bianco Stephen Miller con una lista di bruciature che si sono rivelate migliori nel fuoco rapido. (Confrontando il viso smunto e odioso di Miller con quello di Vincent Schiavelli Fantasma il personaggio sembra ingiusto - Almeno quel ragazzo ha offerto a Patrick Swayze un piccolo consiglio utile.) Il gioco di battute del Che e Jost era più forte: i due hanno sviluppato la loro chimica in cui Jost può ridere con una lenta combustione dopo che il Che finisce una battuta sul tentativo di schivare qualcuno in un ascensore rivelando che si tratta di lui che deve ascoltare Jost parlare di giocatori di golf bianchi durante il viaggio verso l'ufficio. Ma se Aggiornare lancerà l'umorismo politico di un episodio come è stato fatto abilmente per tutta la stagione, deve essere più forte di questo.

Heidi Gardner continua a usare Aggiornare come una mini-vetrina per la sua struttura con il lavoro sui personaggi, qui introducendo la giovane star della recensione di film su YouTube, Bailey Gismert. Come ha fatto con la sua Every Boxer's Girlfriend From Every Movie About Boxing Ever (a.k.a. Angelo ), Gardner ha dato vita a questa adolescente realisticamente inarticolata con pochi tratti, mettendo in risalto l'incapacità comunicativa e dolorosamente imbarazzata della ragazza di tracciare qualsiasi posizione coerente in un personaggio comicamente specifico. Anche se qui c'è un po' di satira sul fenomeno delle star di YouTube (questo recensore vorrebbe invitare questi giovani non scolarizzati e privi di prospettiva con la loro eccessiva sicurezza di sé a scendere dal suo prato), lo sketch è vissuto davvero solo nella performance strettamente controllata di Gardner, come Bailey ha continuamente finto verso la messa in onda di un'opinione reale (su qualsiasi cosa) prima di ritirarsi nella disaffezione da torsione dei capelli. (Strano e casuale fanno tutto il lavoro pesante critico di Bailey, servendo a vaccinarla lei stessa contro qualsiasi critica.)



Jacob Silj, che lavora come fa ancora sotto la maledizione della temuta, forse mitica condizione, la sindrome dell'immodulazione della voce, è una strana scelta per un ritorno. Lo scherzo si è consumato nella sua prima apparizione quando Ferrell era un membro del cast, e mentre il pezzo non è terribile, non è abbastanza divertente da giustificare un ritorno, specialmente come il suo schtick, nei personaggi della grande tradizione SNL è finito a terra, non vacilla mai. Mi è piaciuta la strana tangente sull'afflizione di Silj che in qualche modo lo ha portato a una relazione omosessuale in parte non intenzionale a un certo punto nel passato, però.

G/O Media potrebbe ricevere una commissione Compra per $ 14 al Best Buy

Il miglior/peggiore sketch della serata

Alcuni episodi mi fanno tornare di corsa ai miei appunti più di altri nello sforzo di rinfrescarmi la memoria degli sketch che avevo visto non mezz'ora prima. È strano che ciò accada su un Will Ferrell ospitato SNL , ma eccoci qua.

Annuncio pubblicitario

Ruggendo fuori dal cancello post-monologo, sto ancora ridacchiando allo sketch del pilota di caccia. O lo schizzo di Clown Penis, come sicuramente sarà noto, come tre tipi di Top Gun e un operatore radar perplesso tentano di far fronte a questo essendo l'inspiegabile segnale di chiamata del pilota impassibile di Ferrell. Questa non è una commedia inebriante, ma si basa sull'escalation dell'assurdità e sulla serietà impassibile di Ferrell riguardo alla sua missione e al suo soprannome scelto, almeno prima di salvarsi in un brusco finale. (Qualcosa di troppo comune stasera.) Certo, solo dire molto pene da clown è una risata da quattro soldi, ma fa ridere ogni volta, specialmente nel cinguettio militare di Ferrell e compagnia. Ferrel spiega che il suo segnale di chiamata è scelto per intimidire, dal momento che vedere il pene di un clown rende confusi, inquieti e, soprattutto, molto, molto spaventati, funziona così come funziona a causa dell'assoluto disprezzo di Ferrell nel doverlo spiegare. E mentre l'escalation che, uhm, Clown Penis continua a rovinare in modi molto inaspettati (sono involontariamente capovolto!) Potrebbe non essere un pezzo disciplinato di sketch-craft, Ferrell lo fa funzionare.

La pubblicità del deodorante specifico per molestatori/aggressori sessuali maschili, NEXT, è un piccolo pezzo di satira rabbiosa, poiché Ferrell e altri tizi non abbassano mai il ritmo del loro lanciatore anche se il dettaglio che stanno solo aspettando di essere il prossimo uomo potente scoperto come viene rivelato un creep sessuale. La star del cinema sul tappeto rosso di Alex Moffat che proclama a un intervistatore, Molte donne sono coraggiose, ma questa è una bugiarda è una frase concisamente arrabbiata sul problema, incapsulando come fa il disgusto collettivo delle donne per le celebrità maschili svegliate che tentano di mantenere la loro#TimesUp credomentre impegnano i loro presunti misfatti come il lavoro di donne ipocrite per ottenerli. SNL Le parodie pubblicitarie di 's sono così abitualmente buone in questi giorni che tendiamo a darle per scontate a questo punto, ma questa era particolarmente stretta e appuntita.

Lo sketch dal vivo commerciale del ristorante è stato un esempio di una performance in vetrina che ha funzionato per nessun altro motivo se non per chi era coinvolto. Ogni possibilità di accoppiare Ferrell e Kate McKinnon è da cogliere, e i due anziani sposati che interpretano qui fanno un pasto piacevolmente sciocco per la loro incapacità di fornire la testimonianza diabolica e ingannevolmente ingannevole, cotta in una crosta di pasta croccante. Non c'è una vera stratificazione per la battuta, con le risate che provengono semplicemente dal guardarne due SNL tutti i tempi interpretano due confusi veterani. (Sono abbastanza sicuro che il vecchio di Ferrell a un certo punto sputa fuori la frase Christ-y crusty turd.) E lo scherzo che a volte gli anziani sono confusi è un frutto comico basso. Ma entrambi gli attori sottovalutano l'essenziale ordinarietà dei personaggi di fronte alla loro situazione difficile, e Ferrell, frustrato, esclama la risata deliziosamente specifica, Abbiamo cresciuto cinque ragazzi e alcune ragazze! Perché non possiamo dire la linea?

Richiamando lo spot NEXT, lo sketch del ristorante torna al tema dell'attuale conversazione di alto profilo sulle molestie e aggressioni sessuali abdicando sostanzialmente alla propria premessa. Centrare lo schizzo - con l'innocua conversazione a cena di tre coppie che viene congelata nel panico con gli occhi spalancati non appena l'argomento viene sollevato - su recenti SNL ospite e anche più recentemente accusato di inadeguatezza sessuale Aziz Ansari è un passo coraggioso, suppongo. Certamente ildettaglidelle accuse fatte contro il fumetto hanno sollevato alcune questioni più spinose sulle questioni del consenso e dello squilibrio di potere rispetto, ad esempio, al presidente degli Stati Uniti che si vantava del suopassione per la violenza sessualecome rompighiaccio. Ma lo sketch elude il succo della questione. In modo divertente, ad essere onesti, c'è, ancora una volta, un'escalation di assurdità nella misura in cui gli amici si spingono per evitare il campo minato della conversazione in cui si trovano. (Mi è particolarmente piaciuto che Heidi Gardner abbia usato un grimorio per farsi sparire, e la rivelazione di un minuscolo sipario teatrale che Kate McKinnon si chiude sul viso.) Lo scherzo è che il caso di Ansari e il discorso attuale sono troppo tesi perché queste sei persone osino esprimere le loro opinioni reali, il che sembra un punto interessante per iniziare uno schizzo sul tentativo per destreggiarsi su un tema difficile attorno al quale sono state scavate delle trincee molto ampie. Ma questo schizzo, nonostante tutti coloro che sono coinvolti nella performance, si ferma semplicemente lì, lasciando che lo schizzo crolli, formato a metà.

Vediamo [verifica delle note], oh, giusto, lo schizzo della compagnia aerea. Aidy Bryant, Chris Redd e Ferrell come assistenti di volo provano il loro nuovo rap di sicurezza per i loro passeggeri, solo per Ferrell inserire le sue convinzioni che Dio non è reale, e quando muori sei morto, con orrore di tutti. (Tranne per il passeggero di Leslie Jones, che pensa di avere qualcosa.) È una configurazione abbastanza promettente per una follia di Ferrell di prim'ordine, ma lo schizzo non crea mai alcuno slancio e si esaurisce.

Lo stesso vale per lo sketch della sala pausa, in cui il capo di Ferrell confonde Cracker Barrel con Crate e Barrel, e poi trascorre il resto dello sketch facendo accuse sempre più inappropriate dei suoi colleghi per salvare la faccia. Ancora una volta, la premessa imposta Ferrell per costruire in una sudata disperazione comica, ma c'è poco scatto o immaginazione nel procedimento. E quando la scrittura non è a posto, l'energia maniacale tipica di Ferrell diventa abrasiva e prova abbastanza rapidamente. L'unico successo strano è il modo in cui Ferrell - avendo smesso e portato con sé disordinatamente la brocca dell'acqua - viene visto accartocciarsi contro la porta di vetro, guardando con nostalgia la vita che ha appena lasciato.

E se Ferrell ha ragione su SNL ricadendo troppo spesso sul monologo musicale (lo è), lo stesso si potrebbe dire della dipendenza dello spettacolo dalle parodie dei reality show, di cui ne abbiamo due stasera. Sì, ci sono sicuramente molti reality show. E, puoi scommetterci, le convenzioni narrative surriscaldate della reality TV sono trasparenti, ridicolmente artificiali. Lo capiamo. Questo è un territorio comico ben coperto. Fermare. Per favore, SNL , vai avanti. Ci sono altre cose - solo, tipo, un numero infinito di cose in questo mondo - su cui basare gli schizzi. Ferrell, Kyle Mooney e Beck Bennett nei panni di tre coinquilini del reality show che trasformano un semplice malinteso sui piani cinematografici in una scusa per un conflitto melodrammatico pesantemente confessionale e drammaticamente segnato, non aggiungono nulla di nuovo al genere degli sketch. Lo sketch si conclude con la battuta che questa è la stagione 750.000 di questo particolare spettacolo. Non so quanti schizzi di reality show SNL ha fatto. Non possono essere così tanti, giusto? Destra?

Bene, il numero 750.001 o giù di lì vede la coppia di star della realtà di ritorno di Ferrell e Cecily Strong scatenare il caos durante la cena dei loro vecchi vicini, la loro grottesca chirurgia plastica e ancora più cordialità forzata di plastica che aumenta fino a strillare le valutazioni una volta che le telecamere si presentano. C'è una battuta divertente sulla coppia che ha scelto la procedura più costosa dal dottore più economico, e la prima volta che Ferrell ha minacciato di colpire qualcuno con il suo cagnolino (vero e molto ben educato) mi ha fatto ridere. Ma questo è stato un altro caso in cui gli scrittori si limitavano a presumere che le urla di Will Ferrell sarebbero state abbastanza per soddisfare la folla e, a parte la stellare opera di reazione silenziosa di Kate McKinnon, lo sketch indica un altro esagerato SNL tropo. Uno schizzo costruito attorno a un personaggio strano o stravagante (ciao, Clown Penis) non ha bisogno di essere sempre chiamato immediatamente come strano o stravagante da qualcuno nello schizzo. Qui, le quattro persone normali si chiedono se il successo del reality show abbia cambiato i loro amici. I loro amici arrivano, comportandosi in modo bizzarro. Gli altri fanno notare come avevano ragione nel sospettare che i loro vecchi amici si sarebbero comportati in modo strano. Will Ferrell lancia a tutti pollo alla brace. E scena.

Guarda lo schizzo dieci a uno qui sotto. Seriamente, per motivi di flusso e in ossequio a queste stupide categorie che ho scelto anni fa, salta giù... ora.

Annuncio pubblicitario

Come si chiama Quello atto? I californiani!— Rapporto di schizzo ricorrente

Jacob Silj e W.

Avevo capito che non ci sarebbe stata matematica— Rapporto sulla commedia politica

W è tornato, prendendo il freddo posto aperto di Donald Trump (e Alec Baldwin) per un (ex) discorso presidenziale del 43esimo presidente giustamente propagandato di Ferrell. (È l'impressione, non il vero presidente che viene propagandato.) Detto indirizzo proveniente dalla replica dello studio ovale nel seminterrato di Bush, dove esce ancora con Condi Rice (Leslie Jones), e gioca con il suo super assorbente è un ottimo veicolo per il ritorno di W. Va bene anche la presa in giro dello sketch del rimbalzo del numero di sondaggi post-pensionamento incredibilmente alto dell'ex presidente, un atto schiaffeggiante di dimenticanza pubblica / confronto Trump che, come dice Bush di Ferrell, ignora che era, come, storicamente non buono. Siamo ancora in due guerre diverse che ho iniziato, ammonisce l'affidabile affabile, sputacchiatore Bush, che segue con, Chi ha due pollici e ha creato l'ISIS? Questo ragazzo! per enfasi.

Con Ferrell in casa e Trump di Alec Baldwin che fa girare le ruote in modo comico ogni volta che Baldwin ha voglia di entrare, un'apertura a freddo di Bush era un gimme. Ma appuntare il suo aspetto ad alcune questioni attuali decisamente divertenti è stata una mossa intelligente, fornendo all'ex POTUS sempre accattivante e accattivante di Ferrell una ragione in più per esistere oltre al fatto che si aspettava.

Annuncio pubblicitario

Sono alla moda con le musiche di oggi

Chris Stapleton ha portato un collega nativo del Kentucky e superstar countrySturgill Simpsonper suonare un paio di stomper country rock di Stapleton. Dato che questa non è la mia scena di regola, ti lascio leggere il collega A.V. Clubber e smarty musicale Gwen Ihnat, a cui piace Stapletonun ottimo affare, infatti.

Annuncio pubblicitario

Giocatore più/meno prezioso (non pronto per il Prime Time)

Luke Null sta ottenendo il primo posto questa settimana. Quello non era solo un solido beatboxing nello sketch della compagnia aerea, ma Null ha mostrato un bel portamento comico mentre il suo passeggero continuava a svendere le sue abilità proprio prima di lanciarsi con orgoglio in loro. Luke Null: si avvia alla grande nella seconda metà della stagione! Luca Nullo!

Annuncio pubblicitario

Pete Davidson semplicemente non è apparso fino alla buonanotte, giusto?

Che diavolo è quella cosa? —Il rapporto Ten-To-Oneland