Su SNL, il cinque volte Will Ferrell riceve un sacco di aiuto, non ne ha bisogno

DiDennis Perkins 24/11/19 3:46 Commenti (133)

Chippy, Will Ferrell

Schermata: Saturday Night Live



Ucciderei mia madre per una macchina del tempo.

Non sono un attore, sono una [dannata star del cinema, un bravo attore, un migliore presentatore di SNL, e prendi il dannato capannone] star!

Nessuno ha bisogno di essere venduto sulla premessa, Will Ferrell = divertente a questo punto, ma, se tutti mi assecondate. Ferrell è uno dei migliori (ad esempio, se non è nella tua top 5 di tutti i tempi, sei squalificato) Sabato sera in diretta artisti di sempre, per il semplice motivo che non è mai stato presente per meno del 100%. Non importa quanto sia terribile lo schizzo, Will Ferrell è in . E anche se questo non è sempre stato portato nella sua carriera cinematografica, beh, suppongo che sia più difficile mantenere quel livello di impegno quando ti viene chiesto di mantenere sudato un Brutta battuta di 90 minuti a galla di a 5 minuti uno . Ma nella forma di sketch comedy (o talk show a tarda notte), non c'è mai stato nessuno più disposto e in grado di comandare la concentrazione come Ferrell. Come per il monologo di stasera, guarda Ferrell in un talk show: non si accontenta mai di dedicare il tempo richiesto dallo studio, è sempre armato di un po', il suo animale comico senza fondo, febbrile e irrequieto, è troppo preparato per consentire qualcosa come il coasting.

Annuncio pubblicitario Recensioni Sabato sera in diretta Recensioni Sabato sera in diretta

'Will Ferrell/Re principessa'

B B

'Will Ferrell/Re principessa'

Episodio

7



Torna all'hosting SNL per la quinta volta, non c'era un pezzo del Five-Timers Club. E non c'era un singolo personaggio di Ferrell che tornava, anche se senza dubbio il pubblico (e lo spettacolo) sarebbe stato più che contento con Ferrell che ne tirava fuori uno su una dozzina o più. E mentre ce n'erano ancora di più di ritorno SNL amici (Maya Rudolph, Fred Armisen, Rachel Dratch, Tracy Morgan, Alec Baldwin, che è essenzialmente un membro del cast/ostaggio a questo punto), e altri (Ryan Reynolds, Larry David, Woody Harrelson) del solito quando c'è un allievo in casa , il contributo di Ferrell ha preso la forma di tutto nuovo materiale e personaggi, sui quali, ancora una volta, vi chiedo di restare con me.

Le azioni di Ferrell sono vanificate. Ha quegli occhi piccoli e profondi che può apparentemente desiderare di diventare bambola/squalo-nero in un istante una volta che la sicurezza disperatamente sorridente dei suoi personaggi viene inevitabilmente rivelata come facciata. È in questo dono per trasmettere la tempesta interiore che infuria sotto il placido aspetto esteriore della sicurezza maschile bianca che alimenta un personaggio di schizzo di Will Ferrell e trasforma una premessa semplice e potenzialmente non redditizia come, ad esempio, bottiglie di ketchup che emettono suoni di scoreggia in qualcosa di più simile ad haiku di caratterizzazione incredibilmente potente. Quando l'apparentemente sereno papà della cena del Ringraziamento di Ferrell risponde alle battute innocue della sua famiglia su di lui che taglia il formaggio, lo scoppio strettamente controllato di una linea di Ferrell, non è chi sono! trasforma lo schizzo da un semplice scherzo da toilette osservativo in una piccola gemma di caratterizzazione, il tutto in un batter d'occhio senza battere ciglio di quegli occhi.

Lo stesso vale per lo sketch di Cinema Classics - sì, un ripetitore, ma non un ripetitore di Ferrell - in cui la gag centrale diventa più sulla giusta ira del piccolo dottore di Ferrell che sul fatto che Dorothy (Kate McKinnon, uccidendolo) potrebbe solo sognare un sogno offensivo stereotipi per il sorprendente numero di piccole persone compiute nella sua vita in Kansas. Anche lì c'è Ferrell, ed è una riga (Cosa stavamo indossando!)



Anche il monologo era il tipo di arte performativa autosufficiente che Ferrell porta invariabilmente alle sue apparizioni televisive di persona, la battuta che l'agitato Ferrell non riesce a superare il fatto che Ryan Reynolds è proprio in prima fila che si trasforma in un esercizio strettamente controllato di maniacale assurdità. Assolutamente no, è troppo tardi, sono bloccato! questa volta è Ferrell ad accendere l'interruttore, il suo semi-sé da star che si apre a ventaglio in slogan troppo imbarazzanti per compiacere fino a quando non cade in un'imitazione di Tracy Morgan, e finché non viene sopraffatto da Morgan stesso, entrambi alla fine gridando sulla profezia!, e l'intera impresa pazzesca funziona meglio di qualsiasi monologo in un po'. Reynolds ha fatto una bella e imbarazzata underplaying - credito dove è dovuto - ma è stata la riluttanza ostinatamente esilarante di Ferrell a passare attraverso i movimenti che ha fatto funzionare l'intero monologo (e l'episodio).

Il miglior/peggiore sketch della serata

Per il peggio, controlla la politica qui sotto. Altrimenti, puoi vedere quanto meglio Will Ferrell può rendere il tuo spettacolo comico di sketch.

Mentre Ferrell stesso ha preparato il suddetto ketchup e Mago di Oz schizzi in qualcosa, il ristorante pizzeria (il nome della catena è stato censurato perché sono una stronza sul fatto di raddoppiare le offerte di posizionamento dei prodotti di Lorne Michaels) lo schizzo ha abbinato Ferrell e Kate McKinnon per la prima di due volte stasera, ed è stato, ovviamente, abbastanza grande . Quei due hanno fatto un diverso tipo di divertente in uno schizzo simile in passato, ma qui si tratta più di lavorare sui personaggi che di scherzare su vecchi Mainers in una tavola calda . La prima è stata Kate, la sua mamma allegra che cade in mormorii cupi e passivo-aggressivi una volta che i suoi figli si oppongono alla sua mamma-scherzo sull'essere tutti eccitati per la pizza. Poi, una volta che la mamma fugge, dicendo che almeno i ragazzi del braccio della morte a cui insegna a dattilografare per apprezzarla, è il padre di Ferrell che, incapace di funzionare senza sua moglie per sostenerlo, ha un diverso tipo di esaurimento. Chiesto dal regista di parlare con i suoi figli come farebbe normalmente, prima chiede a sua figlia adolescente bruscamente del suo ciclo prima di dire a suo figlio, esitante, E figlio, um, combatti con me? Quindi rivela quanto si senta perso con una serie di dettagli sempre più assurdi (assumere una prostituta per insegnargli come funziona la stufa quando McKinnon era via per il fine settimana era il capper), prima che lei tornasse per salvare la giornata con il co della coppia riunita. -assicurazione dipendente ripristinata.

Il video musicale della settimana, sulla festa in casa degli adolescenti Mikey Day e Cecily Strong che viene sconvolta in modo snervante dalla presenza sorridente dell'insegnante di inglese AP di Ferrell, ha vissuto in alcuni dettagli divertenti, come Ferrell che guarda inspiegabilmente La redenzione di Shawshank in mezzo alle cose. Ma si trattava davvero dell'insegnante di Ferrel e di come la sua aria circolante di placidamente piacevole incongruenza continuasse a interrompere il flusso rap della festa degli adolescenti, culminando in un crollo finale, l'ultimo ad andarsene, ancora più divertente a causa di quanto sia sottovalutato da Ferrell. È una buona idea, ma, con Ferrell al centro, è stata una bella cosa.

Se c'era uno schizzo (di nuovo, umorismo da toilette) con cui nemmeno Ferrell poteva fare molto, era lo schizzo del Ringraziamento dei nativi americani. Senti, ho capito che il fatto che Ferrell ponga fine alla cosa con un pulsante per la telecamera che dice che ci sono molti problemi in questo sketch pazzo e pazzo è una divertente presunzione/costruzione. (Anche se l'unico attore bianco che interpreta un nativo nello sketch, tecnicamente, è Ferrell, ha ragione sul fatto che l'idea sia una specie del 2014.) Ma avere lo sketch che si trasforma in uno scherzo di cacca/mais non era il modo più sofisticato per disarmare il intere conversazioni scomode a cena con vecchi parenti razzisti premesse, specialmente quando il nonno nativo di Ferrell continua a usare i punti di discussione dei servi di Trump sulla costruzione di muri e su sporchi e criminali stranieri mentre descrive, sai, l'attuale insediamento / invasione dei coloni bianchi, fino a e compresi la guerra batteriologica e il genocidio. (Invece di quel suprematista bianco/Fox News/Stephen Miller genocidio bianco senza senso.) Voglio dire, autoironia su SNL La storia di Black-/brownface è carina e tutto il resto, ma il parallelismo della battuta sottostante qui è così sbagliato da rimanere disgustosamente irrealizzato, anche dopo la svolta.

G/O Media potrebbe ricevere una commissione Compra per $ 14 al Best Buy

E so cosa stai chiedendo: Ferrell può anche fare qualcosa di uno schizzo su un manichino ventriloquo mano sul mio culo bavaglio? Vedi la sezione dieci a uno, o gente di poca fede.

Aggiornamento del fine settimana aggiornare

È giusto infastidirsi del fatto che uno dei punti vendita satirici di notizie false ancora più visti in TV si accontenti di scattare foto sarcastiche in una delle crisi politiche e sociali più terribili ed eminentemente deridebili della storia americana? Bene, sto scrivendo questo, quindi dichiaro che il mio fastidio è del tutto giustificato. Che e Jost hanno solo 10 minuti circa per stipare una settimana di materiale politico straripante? Fai in modo che siano 10 minuti stretti e concentrati. Questa settimana Aggiornare era . . . bene. Con la calunniosa colpevolezza di Trump e del GOP nel minare tutto ciò che l'America si vanta di aver sostenuto per tutta la settimana in udienze televisive per l'impeachment, Jost e il Che si sono sentiti a proprio agio nel lanciare insulti schietti. (Il cospiratore della cospirazione del GOP Devin Nunes assomiglia a Spongebob? Trump è cerebroleso? Mike Pence è ancora nell'armadio?) È . . . bene, soprattutto da quando Trump ha chiarito abbondantemente come anche un materiale così così critico finisca sotto il suo—chiamiamolo pelle. Ma farsi strada sogghignando attraverso una mediocrità soddisfatta di sé non lo taglierà quando le possibilità di una commedia politica reale e perspicace sono abbondanti e potenti come lo sono.

C'erano alcune battute sui bordi che funzionavano meglio. Il Che conclude il suo rapporto sul candidato presidenziale miliardario in ritardo Michael Bloomberg che si scusa in modo performativo per aver istituito la politica palesemente razzista di stop-and-frisk di New York con Apology. . . notato punto. Il fatto che Jost sia ancora disposto a fare battute sui sondaggi abissali dell'amico del college Pete Buttigieg tra gli elettori neri sa almeno di coraggio comico. (Vedremo come andranno le cose in quel dipartimento quando la fidanzata del co-responsabile dello scrittore ospiterà il 14 dicembre.) E la battuta del Che su tutta la storia di Julia Roberts come Harriet Tubman che viene intitolata Sposa in fuga 2 era solo solido.

E, nell'unico pezzo corrispondente della serata, l'intera barzelletta dell'odioso Guy Who Just Bought A Boat di Alex Moffat ha almeno portato Reynolds a sostenere la premessa che gli stronzi ipercompensati in realtà hanno molte cose per cui compensare eccessivamente. Il modo in cui Moffat inizialmente si è lasciato sfuggire le sue inadeguatezze sessuali tra il suo doppio senso insopportabilmente zoppo è stato un piccolo grande pezzo di commedia, ma le divagazioni del tizio sul suo piccolo wang sono diventate più obbligatorie nel tempo, e quella di Reynolds (big wang che non funziona ) compagno di scuola preparatoria ha appena raddoppiato il bavaglio, dando alla coppia una scusa per dire le cose più grossolane che potevano vedere in TV. mah.

Annuncio pubblicitario

Come lo chiami quell'atto? 'I californiani!'—Reporting sketch report

Mi aspettavo più di una cavalcata in stile Kristen Wiig di preferiti logori, ma Ferrell non era interessato, a quanto pare. Il ragazzo che ha comprato una barca e i classici del cinema.

Annuncio pubblicitario

Avevo capito che non ci sarebbe stata matematica—Rapporto sulla commedia politica

Wow, Alec Baldwin non vuole essere qui. Nella più breve e meno consequenziale apertura di Trump a memoria (che sta dicendo qualcosa), l'intera gag durante una settimana in cui la Camera è sul punto di restituire articoli di impeachment contro un presidente in carica è la premessa qui che a Trump piace schiva le domande stando vicino a un Marine One in corsa. Ferrell ha indossato diligentemente un berretto calvo come testimone stellare del GOP che in realtà ha completamente seppellito Trump Gordon Sondland, cercando di strappare risate dall'entusiasmo gettando il suo capo sotto il capo e urlando contro le persone che amano il suo culo, ma almeno questo è finito con pietosa rapidità. (La linea smorzata di Baldwin non ha aiutato le cose.)

Un altro sketch del dibattito democratico ha davvero portato in scena Dratch (Klobuchar), Harrelson (Biden), David (Sanders), Rudolph (Harris) e Armisen (Bloomberg), si sono uniti all'impassibile Tom Steyer di Ferrell e ai membri del cast reale Bowen Yang ( Yang), Chris Redd (Booker), Colin Jost (Buttigieg), Strong (Gabbard), McKinnon (Warren) e la moderatrice di Melissa Villaseñor Rachel Maddow. Ci sono stati alcuni tocchi giusti: mi è piaciuto il modo in cui il timido Bloomberg di Armisen continuava a interrompere le cose portando grandi bibite da fontana, e la sua battuta sui fan di Trump che non trovavano nulla su cui teorizzare una cospirazione con un miliardario ebreo con la sua società di media almeno è andata lì. Il Warren di McKinnon rimane la migliore impressione presidenziale di speranza della stagione, qui, che dice con entusiasmo agli aspiranti elettori di lasciarla in pace per andare avanti a sistemare le cose come una mamma che ha solo bisogno di tutti fuori dalla sua cucina del Ringraziamento. Ma il resto è stato solo un colpo rapido e niente colpi ai bersagli più facili, lasciando l'intero esercizio sovraccaricato inoffensivamente dimenticabile. Il vecchio Gabbard, l'agente GOP di Bernie, è malvagio, anche Biden è vecchio, Yang e Klobuchar esistono. La battuta secondo cui un altro miliardario che tentava di farsi strada nell'ufficio Steyer camminava in modo inquietante dritto verso la telecamera era almeno una divertente faccenda di Ferrell. E la Kamala Harris di Maya trae beneficio dal fatto che Maya sia Maya, ma lo scherzo che Harris (un formidabile oratore con alcune buone esibizioni alle spalle) fa affidamento su momenti capaci di meme per portare la sua performance di dibattito è solo. . . un'idea che SNL avrebbe.

Annuncio pubblicitario

Sono alla moda con le musiche di oggi

Il prodigio dell'alt-pop King Princess ha 25 anni in meno Sabato sera in diretta , che non è un bussare, solo un'osservazione per farmi sentire vecchio. Le sue due canzoni erano abbastanza energiche. Mi piace che il suo Hit The Back scherzosamente volgare sia andato dritto in discoteca a metà, perché, di nuovo, vecchio.

Più/meno prezioso non pronto per il giocatore in prima serata

Dopo aver finalmente ottenuto una vetrina decente la scorsa settimana, dove diavolo era Ego Nwodim? Lo stesso vale per Pete Davidson, la cui stagione del cucù è continuata con un atto di scomparsa di grande successo. Chloe Fineman ha avuto ben poco da fare ancora una volta, anche se la sua era la migliore e la più impegnata tra le voci dei munchkin, quindi è già qualcosa.

Annuncio pubblicitario

È scoraggiantemente evidente che Lorne non è interessato a lasciare che i suoi membri del cast effettivi si dimostrino in schizzi politici, poiché ha schierato solo una limousine di suonerie in tutto. Seriamente, ha sia Fineman che Villaseñor, entrambi ottimi impressionisti, e sono a malapena usati in quella capacità, anche quando l'incapacità del DNC di ridurre il suo elenco di dibattiti non offre altro che opportunità. È stata una serata scarna in generale per il cast. Cecily aveva alcune parti di prugne, ma è di nuovo Kate, grazie a Elizabeth Warren, mamma pizzaiolo e Dorothy.

Che diavolo è quella cosa? — Rapporto Ten-To-Oneland

Se vedi un artista di sketch tirare fuori un manichino da ventriloquo, la battuta sull'avere la mano di un ragazzo nel culo è, molto probabilmente, che farà la sua comparsa. Che Farrell (più i membri del pubblico inorriditi Kenan e Cecily) sia riuscito a segnare con questo breve pezzo (è iniziato alle 12:56, secondo il mio orologio) è stata una combinazione ordinata di impegno a tutto tondo, commedia disgustosa (tanto lubrificante), e il buon vecchio spirito bizzarro dieci a uno (quattro a uno, in questo caso). (Mi chiamo Lewis Maldonado! Qualcuno per favore chiami mia moglie!)