Shooter è un passabile thriller cospirativo con un'ossessione per le armi

DiScott Von Doviak 15/11/16 12:00 Commenti (61)

Ryan Phillippe, Omar Epps (Foto: USA)

Recensioni tiratore C

tiratore

Stagione

1



Creato da

John Hlavin (basato sul libro Point Of Impact di Stephen Hunter)

Protagonista

Ryan Phillippe, Omar Epps, Shantel VanSanten, Cynthia Addai-Robinson, Tom Sizemore

debutti

Martedì 15 novembre, alle 22:00 Orientale negli USA



Formato

Dramma d'azione di un'ora. Tutti i 10 episodi guardati per la revisione

Annuncio pubblicitario

La nuova serie d'azione USA tiratore non è né un ritorno al modello del cielo blu di dolori reali e Avviso di bruciatura né un altro tuffo nelle acque più formalmente avventurose di Mr. Robot . È probabile che piaccia (almeno inizialmente) a coloro che aspettano con impazienza il ritorno di Patria o il lancio di 24: Legacy . Se il titolo suona familiare, potresti pensare ail veicolo Mark Wahlberg del 2007 con lo stesso nome, che, come questa serie, è basata sul romanzo Punto di impatto di Stephen Hunter. (Wahlberg è il produttore esecutivo dello show.) Più probabilmente, potresti ricordare le notizie sul lancio della serie comeritardato due volte lo scorso luglioa causa di sparatorie nella vita reale, rimandando la premiere a questo periodo sicuro e post-elettorale in cui tutto è va bene .

Al momento del ritardo, ci sono state delle chiacchiere sul cambiamento del titolo della serie, ma probabilmente è meglio che non sia stato così. tiratore ti dice esattamente di cosa si tratta e non sta mentendo. Se non sei dell'umore giusto per uno spettacolo che è completamente affascinato dalle armi, uno che le estetizza e le feticizza in modo assurdo, stai alla larga il martedì sera per le prossime 10 settimane. Se questo non ti dà fastidio o sei in grado di trascurarlo, tiratore è un thriller di cospirazione passabile in una modalità familiare, anche se è almeno due episodi di troppo.



Ryan Phillippe interpreta Bob Lee Swagger (sì, il nome dell'eroe è Bob Lee Swagger, e potresti anche sapere che uno dei cattivi si chiama Jack Payne), un cecchino dei marine in pensione ed eroe di guerra in Afghanistan che ora vive nella tranquillità domestica a Washington stato con sua moglie, Julie (Shantel VanSanten), e la giovane figlia, Mary (Lexy Kolker). Un bel giorno, l'ex comandante di Swagger, Isaac Johnson (Omar Epps), fa un salto per arruolare il più grande cecchino del mondo in un'altra importante missione per il suo paese. Ci sono prove credibili che a Seattle verrà compiuto un attentato alla vita del presidente e Johnson vuole che Swagger capisca dove si posizionerà l'assassino in modo da poterlo fermare prima che accada.

Basti dire che non tutto è come sembra, e alla fine del primo episodio Swagger è in fuga da elementi della CIA, della Sicurezza Nazionale, del Servizio di Sicurezza Federale Russo e di un appaltatore della difesa chiamato Anhur Dynamics. Ha anche attirato l'interesse dell'FBI, in particolare dell'agente Nadine Memphis (Cynthia Addai-Robinson), uno dei pochi aperti all'idea che Swagger possa essere il pirata di una cospirazione più ampia. Per la maggior parte, tuttavia, Swagger è da solo mentre naviga in un mondo oscuro di spionaggio globale, gruppi di miliziani paranoici, trafficanti di armi ed ex militari solitari.

G/O Media potrebbe ricevere una commissione Compra per $ 14 al Best Buy

Beh, non del tutto da solo. Ha le sue pistole e le sue abilità impareggiabili per sparare. Lo scrittore John Hlavin e il regista Simon Cellan Jones hanno dato il tono fin dai primi minuti del primo episodio mentre Swagger insegue un lupo nei boschi vicino a casa sua (per liberarlo dai cacciatori di trappole, si scopre). Il nostro punto di vista è attraverso la portata del suo fucile, ancora e ancora durante i 10 episodi. La telecamera si sofferma su colpi amorevoli e al rallentatore di munizioni che vengono caricate, mirini che vengono regolati e canne che vengono pulite. Le sequenze generate al computer che seguono i proiettili lungo le loro traiettorie sono all'ordine del giorno. I colpi alla testa vengono presi in giro ripetutamente, anche se non è fino all'ultima o due ore della stagione che vengono consegnate le rappresentazioni grafiche.

Di tanto in tanto, tiratore finge di criticare la cultura delle armi da fuoco e il danno arrecato ai veterani che trascorrono troppi anni vivendo di proiettili, ma non è mai molto. La storia è abbastanza avvincente all'inizio, con Swagger un eroe utile se non particolarmente memorabile nelJack Bauermuffa. Phillippe non eguaglia mai l'intensità della performance di Kiefer Sutherland in quel ruolo, ma proietta una tenacia e una decenza abbastanza credibili. VanSanten fa del suo meglio per ravvivare un personaggio della moglie-madre sofferente di pittura per numero, e Addai-Robinson è una presenza gradita in una versione invertita del ruolo interpretato da Michael Peña nel film. Il migliore di tutti è Tom Sizemore, che conferisce una squallida magnetica alla parte di un agente della CIA canaglia.

Annuncio pubblicitario

L'aria fuoriesce mentre la stagione si avvicina alla sua conclusione, con le ultime ore costituite principalmente da ripetuti scontri e capovolgimenti. Un minuto Swagger ha gli occhi puntati sui cattivi, il minuto dopo lo hanno preso, e così via. (Moglie e figli in pericolo, chiedi? Ma ovviamente, e in abbondanza.) Questa storia è stata raccontata una volta in 124 minuti. Entro la fine della stagione, la domanda se possa essere sostenuta per 10 ore è stata da tempo risolta.