Una ribellione sorge su un ridondante Star Wars: The Bad Batch

Devil's Deal è un ritorno alla politica in tilt di The Clone Wars e alla scala che ne deriva

DiJarrod Jones 7/09/21 15:26 Commenti (85) Avvisi

Star Wars: The Bad Batch

Schermata: Disney+/Lucasfilm Ltd.



E ora qualcosa di completamente diverso.

Proprio la scorsa settimana noi Batch difettoso fedeli si chiedevano quando questo hardscrabble Guerre stellari serie prequel sarebbe finalmente arrivato a parlare di come l'Impero ha solidificato la sua morsa su tutta la galassia in seguito al distruttivo Ordine 66 dell'Imperatore Palpatine. Come sarebbe un episodio del genere? Avrebbe avuto luogo dal punto di vista di Crosshair, che ribolliva nel suo stuzzicadenti da dietro il suo ufficiale in comando, l'ammiraglio Rampart? Sarebbe stato ordinato a Crosshair di partecipare a un crimine di guerra particolarmente efferato durante questo episodio, opponendo ciò che rimane di sua spontanea volontà controil suo chip inibitore installato dall'Imperial, magari mandandolo a sbandare su un percorso traballante verso la sua redenzione? O questo episodio assomiglierebbe più da vicino? Guerre Stellari la battaglia dei cloni ( in tempo di pace) , un episodio a distanza ravvicinata popolato da un cast più numeroso, dove tempo di pace significa Tempo di pace — Come lo vede l'Impero?

Annuncio pubblicitario

L'episodio di questa settimana fornisce una risposta e risulta essere la seconda. Solo Guerre stellari: Il lotto cattivo ha qualcos'altro in serbo per il suo pubblico che ha pazientemente aspettato di vedere come Crosshair ha prosperato (o meno) sotto i suoi nuovi capi imperiali o se è andata con il suo nuovo comando di kill squad. (Come fa Crosshair va d'accordo con i suoi subalterni malevoli?) Invece di immergersi in quei particolari guidati dal personaggio, questo undicesimo episodio saturo di Empire di Il lotto cattivo , intitolato Devil's Deal, offre qualcosa che non credo che nessuno si aspettasse di vedere, almeno in questa serie: una storia di origine di Hera Syndulla?



Recensioni Star Wars: The Bad Batch Recensioni Star Wars: The Bad Batch

'Affare del diavolo'

C + C +

'Affare del diavolo'

Episodio

undici

Sì, Devil's Deal, diretto da Steward Lee e scritto da Tamara Becher-Wilkinson, si svolge quasi interamente sul pianeta natale Twi'lek di Ryloth, dove l'Impero si è organizzato in modo abbastanza carino saccheggiando le preziose miniere di doonium del pianeta. (Doonium, ci viene detto da Rampart, aiuterà a ricostruire parti della galassia che sono state colpite particolarmente duramente durante le guerre, ma sono pronto a scommettere verrà utilizzato per scopi più distruttivi. ) Spoglieranno il mondo delle sue risorse e applicheranno il dominio imperiale con il pieno sostegno del suo sostenitore di Palpatine residente, il senatore Orn Free Taa. Almeno, questo è il piano; con nomi come Cham ed Hera che volano in giro, come Star Wars: Ribelli i fan possono dirtelo, la ribellione è a una provocazione di distanza.

Crosshair appare in questo episodio, fumando sotto il suo intimidatorio elmo grigio canna di fucile, fissando gli occhi dei cittadini di Ryloth e semplicemente prurito puntare il suo fidato fucile da cecchino al primo segno di resistenza. Più tardi, fa un paio di colpi ben mirati solo per poi essere inghiottito tutto dall'episodio. Ma sembra che si sia completamente ripreso daquella riunione esplosiva con i suoi ex fratelli Bad Batch, Hunter, Tech, Wrecker ed Echo, con la testa completamente rasata e una o due nuove cicatrici da mostrare. Non peggio per l'usura. Ti fa chiedere se riusciremo mai a vedere come quel cervello compromesso delle sue zecche, o se prova qualcosa di diverso dal puro odio comico per tutte le cose felici e buone.



G/O Media potrebbe ricevere una commissione Compra per $ 14 al Best Buy

Invece Il lotto cattivo si concentra sulla giovane Era, vista qui attivamente alla ricerca di avventura ed eccitazione come una sorta di scout per il soldato Twi'lek, Gobi Glie, insieme al suo coraggioso droide astromeccanico, Chopper. Ma poter volare via da Ryloth, vivere su un'astronave tra le stelle, quello è il suo sogno, ed è qui dove Il lotto cattivo asseconda il grande di Hera momento di soli gemelli : sdraiata a terra all'esterno di una raffineria carica di cloni, la mano di Hera traccia gli uccelli che si librano nei limpidi cieli rylothiani, desiderosi di avere la possibilità di esplorare quel grande al di là. E poi, in modo abbastanza discreto, l'Impero getta la sua ombra intimidatoria sul futuro di Era.

È una sequenza adorabile e ponderata (è anche la seconda ripresa in prima persona per Il lotto cattivo ), che è fantastico per i fan di Hera e sconcertante per tutti gli altri. Per il Ribelli devoto che hauna vaga idea di come Era sia diventata un eroe ribelle e di come la sua famiglia sia stata coinvolta nella ribellione, Devil's Deal offre dettagli invece di sorprese, il che è, ancora una volta, ottimo per quelle persone intrepide a cui piace compilare curiosità per Wookiepedia ma potrebbe lasciare casual Batch difettoso pubblico freddo. Quindi qual è lo scopo di questo episodio, se il nostro amato Batch non è una parte cruciale del procedimento? Se le azioni di Devil's Deal finiscono per iniziare una seconda parte la prossima settimana, il che è probabile, Il lotto cattivo potrebbe avere risposte su ciò che è accaduto in particolare alla defunta madre di Hera, Eleni. (Sì?) Potrebbe anche preparare il terreno per il tratto finale di Il lotto cattivo , dove Hunter & Co. finalmente rispondono alla loro chiamata come ribelli contro l'Impero e, infine, finalmente , raggiungono una catarsi riguardante il loro fratello caduto, Crosshair. (Potrebbe altrettanto facilmente non fare nessuna di queste cose; semplicemente non puoi mai dirlo con Il lotto cattivo .)

Annuncio pubblicitario

Star Wars: The Bad Batch

Schermata: Disney+/Lucasfilm Ltd.

È una pratica tipica dell'era Dave Filoni di Guerre stellari , soprattutto per queste serie animate prequel: strappa il tappeto da sotto gli spettatori durante un momento particolarmente drammatico per lo spettacolo, imposta una nuova trama inesplorata, pagala rendendola rilevante per l'arco più ampio della saga della S maiuscola e vitale alle motivazioni dei protagonisti della serie. Questa pratica può essere efficace, ma èpuò anche essere frustrante.

Annuncio pubblicitario

Uno degli aspetti più belli di Le guerre dei cloni era il suo approccio complesso e sfumato alla guerra: chi la combatte, chi la resiste, perché le persone fanno le cose che fanno per sopportare tempi bui. Le ragioni sono molteplici e le risposte sono raramente precise. Le linee morali di Devil's Deal, tuttavia, sono chiare come il sole di Ryloth. Il senatore Taa sostiene l'Impero e si arrabbia per l'amore del suo popolo per Cham Syndulla, che liberò il loro pianeta dai Separatisti durante le guerre. Cham, anche se ha le sue riserve sull'Impero, lo sosterrà per il bene del pianeta finché nessuno si immischia con la sua famiglia. Con il suo commilitone Gobi che cerca di combattere contro questi occupanti e la sua giovane figlia Hera che desidera ardentemente pilotare una nave tutta sua, non ci vuole molto perché questi personaggi si alleino e creino ogni sorta di guai per l'Impero. Naturalmente, le alleanze di Cham si trasformano in un centesimo e Taa ottiene la sua punizione prima che arrivino i titoli di coda.

Per quanto riguarda il gruppo, questa settimana suonano in secondo piano nel loro show. Il lotto cattivo ha l'opportunità di esplorare questa galassia devastata dalla guerra da una prospettiva più unica e intima di Le guerre dei cloni e, per la maggior parte, ha tentato di fare proprio questo. Devil's Deal è un ritorno alla politica in tilt di Le guerre dei cloni , con la scala che ne deriva. Potrebbe essere un'opportunità per Dee Bradley Baker di dare un po' di tregua alle sue corde vocali (senza dubbio se l'è meritato), ma spostare i personaggi principali di questo spettacolo alla periferia per un'escursione di mezza stagione nel fan service sfacciato è irritante, soprattutto con come questa serie è stata riluttante a dare corpo ai propri personaggi. Questa settimana Hera ha incontrato Omega. Hera si è goduta un tour del Havoc Predone . Anakin Skywalker, incontra Obi-wan Kenobi. Cosa abbiamo imparato su uno di questi personaggi in questo episodio che non conosciamo già?

Annuncio pubblicitario

Altre domande: se lo spettacolo riguarda Clone Force 99 e come sopravvivono a una realtà del dopoguerra con l'ultimo clone di Kamino nelle loro cure, una premessa brillante e allettante se mai c'è stata, allora perché la sua attenzione è così dispersa? Perché non stiamo imparando di più su questo Bad Batch? Sappiamo della rinascita della Techno Union di Echo,per gentile concessione di un altro spettacolo.Ma come sta? proprio adesso ? E che dire di Tech o Wrecker? Siamo troppo immersi in questa serie per spostare l'attenzione da Hunter e dalla sua famiglia trovata ora. Devil's Deal potrebbe mirare a rafforzare la tradizione, ma mostra le crepe nelle fondamenta di Il lotto cattivo .

Star Wars: The Bad Batch

Schermata: Disney+/Lucasfilm Ltd.

Annuncio pubblicitario

A metà dell'episodio ci viene offerta una splendida vista lunare di Ryloth. Hera è già stata su questa luna (presumo), quindi questa straordinaria prospettiva del suo pianeta natale non attira la sua attenzione: il predone fa. Quando Omega mostra a Hera la sua cabina di pilotaggio, Hera viene inondata dalle specifiche della nave. La tecnologia non mi permetterà di allenarmi [per volare] finché non avrò potuto recitare a memoria tutte le specifiche della nave, dice Omega. Hera prende questo momento per rilasciare una filosofia giovanile sul clone: ​​le specifiche sono solo la metà dell'esperienza di volo. Si tratta di un sentimento, ci dice Hera. Gli strumenti ti aiutano a guidarti, ma tu tracci il tuo corso. Sei libero.

Questo riassume Guerre stellari come una saga sempre più ampia e senza fine. Non è gravato da dettagli tecnici o anche da personaggi che lottano con le proprie conseguenze personali. Guerre stellari è un sensazione . E va bene, quando c'è una colonna sonora di Williams per colmare le lacune emotive o un tie-in di fumetti per colorare la miriade di storie personali della saga. Ma non potremo mai provare sentimenti per i personaggi di Il lotto cattivo , non proprio, se non ci è mai permesso di avvicinarci.

Annuncio pubblicitario

Osservazioni randagi