John Krasinski e Jenna Fischer dell'Ufficio non sono d'accordo su quale sia stato il primo bacio di Jim e Pam

DiGwen Ihnat 12/04/19 13:35 Commenti (22)

Schermata: L'ufficio (Netflix)

Il viaggio romantico di Jim e Pam è stato uno dei L'ufficio ' trame più avvincenti di s durante le sue prime stagioni. L'allora fidanzata con qualcun altro Pam sembrava ignara dell'ovvia cotta di Jim per lei, anche se i due si avvicinavano di poco in episodi come The Dundies, The Booze Cruise e Casino Night. I due finalmente si sono incontrati nella seconda stagione, ma è stata la loro prima ufficiale bacio?



Annuncio pubblicitario

Si scopre che anche i giocatori coinvolti sono divisi sull'argomento. Jenna Fischer, che interpretava Pam, ora ha un podcast con Angela Kinsey (che interpretava Angela) chiamato signore dell'ufficio , e i due hanno discusso la questione in un episodio recente e vitale. Mashable sottolinea che John Krasinski, che interpretava Jim, è d'accordo con Kinsey: il primo bacio è stato quello che una Pam ubriaca ha piantato su Jim al The Dundies, la cerimonia di premiazione annuale di Dunder Mifflin. Sollevata dopo aver appreso che non avrebbe ricevuto l'ennesimo premio per il fidanzamento più lungo del mondo, una Pam ubriaca cade a terra e, quando Jim l'aiuta, lei lo bacia brevemente.

cosa fa un lungo snapper?

Ma Fischer sostiene, non ho considerato questo il loro primo bacio, perché lei lo vede come accidentale. Stava mirando alla sua guancia, la sua testa si voltò e la natura fece il suo corso. I fan del podcast hanno anche sottolineato che nessuno in ufficio ha fatto un grosso problema per il bacio, aggiungendo peso alla teoria che semplicemente non conta.

Per il vero primo bacio, Fischer indica il finale della seconda stagione: Casino Night. Jim alla fine professa il suo amore per Pam e la stagione finisce con il clinch che i fan di Jim stavano chiedendo a gran voce da settimane (anche se lo stato del loro rapporto 'lo faranno/non lo faranno' richiederebbe ancora un po' di tempo per risolversi completamente). Siamo d'accordo che c'è dietro qualche emozione seria, che lo rende molto più significativo. Ma il dibattito infuria.