McConaughey diventa commando e altre rivelazioni dalla nuova storia orale Dazed And Confused

DiErik Adams 17/11/20 12:00 Commenti (13)

Grafica: Rebecca Fassola, Screenshot: Dazed And Confused

Disorientato e confuso è un film chiacchierone, di uno scrittore-regista, Richard Linklater, più in sintonia di molti altri con le qualità cinematografiche della conversazione. Sebbene fosse basato sulla città natale di Linklater, Huntsville e interpretato dalla capitale dello stato, Austin, non impariamo mai il nome della piccola città del Texas dove risiedono le classi della Lee High School del 1977 e '80. Ma alla fine di Disorientato e confuso 's 100 minuti, siamo stati messi al corrente della loro partecipazione e delle opinioni sui rituali sadici di iniziazione della loro scuola, l'intrusione di Abraham Lincoln nei loro sogni sessuali e, nella trama che fornisce ai luoghi di ritrovo raccolti un soffio di narrativa, il quarterback dell'università Le obiezioni di Randall Pink Floyd (Jason London) a un impegno obbligatorio di astenersi dal tipo di dirottamenti di cui il film si occupa altrimenti. Il film si distingue permettendo ai bambini di resistere, indipendentemente dal fatto che stiano dicendo qualcosa di legittimamente profondo sulle loro speranze e sogni o semplicemente riversando l'ultimo pensiero lapidato che è spuntato nelle loro teste.



Annuncio pubblicitario

Sarebbe il tipo di film che si presta naturalmente al trattamento della storia orale, anche se Disorientato e confuso alla fine non aveva superato il magro rilascio impostogli da un apatico Universal Studios per guadagnarsi la reputazione di uno dei migliori film liceali mai realizzati, uno che ha contribuito a gettare le basi per le carriere di Matthew McConaughey, Ben Affleck, Parker Posey, e altri. Tali retrospettive sono apparse nelle pagine di Massimo e Mensile del Texas (circa un buon incapsulamento delle sensibilità contrastanti ma complementari, rozze ma sofisticate del film), ma impallidiscono in confronto a ciò che la giornalista veterana dell'intrattenimento Melissa Maerz ha realizzato con Va bene, va bene, va bene: una storia orale di Dazed And Confused di Richard Linklater : più di 400 pagine di riflessioni e commenti da parte non solo delle persone che hanno realizzato il film, ma anche dei compagni di classe che hanno contribuito a ispirarlo, dei registi e degli scrittori che ne sono stati ispirati e dei coinquilini che erano lì quando il loro amico incredibilmente affascinante ha chiacchierato il suo modo di giocare Disorientato e confuso è la cittadina di breakout.

Completato da estratti dalla sceneggiatura, articoli e recensioni di giornali contemporanei e la corrispondenza spesso infuocata di un regista emergente che cerca di preservare la sua visione (a volte a proprio danno), Va bene, va bene, va bene vale la pena leggerlo in toto. Ma per quelli con una capacità di attenzione simile a Slater, o per chiunque cerchi gli aneddoti più succosi del backstage, ecco una manciata di punti salienti che sono emersi durante questo Disorientato e confuso lettura da superfan.


Matthew McConaughey offre una correzione nel modo più Matthew McConaughey possibile

Nessun pezzo di Disorientato e confuso la tradizione è famosa quanto la storia di come il futuro vincitore dell'Oscar, istruttore dell'Università del Texas e criptico lanciatore di automobili di lusso Matthew McConaughey ha ottenuto la parte di lech con un cuore d'oro Wooderson. La produzione stava lottando per ricoprire alcuni ruoli rimanenti; direttore del casting Don Phillips, che in precedenza aveva costruito Tempi veloci a Ridgemont High l'ensemble di una volta nella vita, alla fine ha trovato il suo uomo al bar all'ultimo piano dell'Austin Hyatt Regency. È una grande storia e una testimonianza del fatto che, nonostante tutte le considerazioni creative cruciali che vanno nella realizzazione di un classico come Disorientato e confuso , a volte tutto si riduce a una fottuta fortuna.



G/O Media potrebbe ricevere una commissione Compra per $ 14 al Best Buy

Nel Va bene, va bene, va bene , Maerz aggiunge al ricordo di Phillips e McConaughey del loro incontro casuale con il punto di vista dall'altra parte del bar: l'amico dell'attore Sam Lawrence stava versando da bere all'Hyatt quella sera, e ha chiamato McConaughey dopo che Phillips ha detto che era in casting della città di questa generazione Tempi veloci a Ridgemont High . Nel racconto di Lawrence, c'era una certa riluttanza da parte dell'uomo che sarebbe stato LIVI-N', e puoi praticamente sentire il motivo che dà in quella firma, accento assonnato: No, sono fatto, sono nel mio biancheria intima. Ma nella riga successiva (il libro è modificato per il massimo impatto comico), McConaughey contesta questo resoconto, anche se forse non per il motivo che stai anticipando: non ho mai indossato la biancheria intima, dice.

testo di Michael Jackson non solo tu

La Rushmore Academy incontra Lee High

Disorientato e confuso ha da tempo una reputazione come film da regista, specialmente tra i registi del movimento indipendente americano che nuotavano al fianco di Linklater o al suo seguito: Quentin Tarantino, per esempio, ha frequentemente citato Stordito come preferito personale. Steven Soderbergh e Kevin Smith sono entrambi citati in Va bene, va bene, va bene ; Jay Duplass dice che vedere Linklater ronzare intorno al sindacato studentesco dell'UT dopo... fannullone gli fece capire che chiunque poteva fare un film. Anche Wes Anderson e Owen Wilson vivevano ad Austin in quel momento, e Anderson dice a Maerz che il duo, che avrebbe fatto il loro lavoro in bianco e nero razzo bottiglia breve nello stesso periodo, si sono fatti strada sul Disorientato e confuso impostare un giorno. Non ho incontrato Rick fino a quando non sono passati più anni, ma è sempre stato lì davanti a noi, aprendoci la strada da seguire.

Annuncio pubblicitario

Prickford! Wood-a-stato!

Il buon tempismo di McConaughey lo ha aiutato a entrare nel film, ma è stato il cattivo comportamento di qualcun altro che ha ampliato il suo ruolo al suo interno. Molte delle scene che Wooderson alla fine ruba erano inizialmente destinate a Pickford (Shawn Andrews), il ricco fumatore dai capelli flosci i cui piani per una festa in casa sono sconvolti da una scomoda consegna anticipata di barili. Dato il disdicevole posto di Andrews in Stordito storia, la sua assenza da Va bene, va bene, va bene non è sorprendente. Ciò che sorprende è la misura in cui i suoi co-protagonisti sono disposti a buttarlo sotto l'autobus sul disco. Se tutte le persone in questo libro dicessero tutte la stessa cosa su di lui? è fottuto karma , dice Rory Cochrane, che interpreta il fattone dai capelli ispidi, Slater, alla fine di un capitolo che raccoglie storie su Andrews che cammina allegramente tra le inquadrature con uno stereo a tutto volume, improvvisando a modo suo fuori di scene e distogliendo l'attenzione dai suoi compagni di cast lanciando una palla di gomma attraverso un'aula. Linklater è un po' più diplomatico, diagnosticando l'attrito come il risultato di un attore giovane e ambizioso che si preoccupa troppo, ammettendo anche che quando le cose con Andrews sono arrivate al culmine, lo ha preso da parte e gli ha detto che Pickford non stava più andando a caccia di il tramonto con Pink per ritirare i biglietti degli Aerosmith: Wooderson lo era.



Annuncio pubblicitario

Attento ai tuoi passi, junior

L'ambientazione per la scena della grande festa del film era una preoccupazione pratica: una delle torri al chiaro di luna di 165 piedi che ancora punteggiano il paesaggio di Austin era solo un plausibile sostituto del tipo di illuminazione che sarebbe stato necessario per catturare un furioso notturno su pellicola . Ma quando Slater guarda la città e si chiede quante delle persone di sotto ci stiano semplicemente guardando, Cochrane non è neanche lontanamente così alto da terra. Disorientato e confuso la torre lunare è stata costruita appositamente per il film e ha dato un po' di shock al regista quando l'ha vista per la prima volta. [W] quando finalmente è apparso, Linklater dice in Va bene, va bene, va bene , è stato davvero il momento di Stonehenge da Colpetto Spinale . Era solo una piccola colonna! È una combinazione magica di obiettivi e posizionamento della telecamera che crea l'impressione che i bambini si stiano arrampicando in cielo. Non si vede mai dalla testa ai piedi, sottolinea Linklater.

snl 10/1/16
Annuncio pubblicitario

Accenni del più triste, più lungo Disorientato e confuso sono ancora lì, se sai dove cercare

Se c'è una tensione nel cuore di Va bene, va bene, va bene , è che si tratta di uno sguardo per lo più roseo, in gran parte celebrativo, a un film che mette in guardia contro i ripensamenti rosei e celebrativi. Quando il libro sta finendo, e puoi praticamente sentire Tuesday's Gone alla deriva, il pubblicista dell'unità Jason Davids Scott colpisce nel segno: non penso che sia nostalgico per gli anni '70. Penso che sia nostalgico per gli anni '90. Tuttavia, è difficile non guardare questi personaggi che mettono in scena riti di passaggio adolescenziali e non provare un po' di dolore per la giovinezza perduta, ma quella sensazione tende a svanire ogni volta che una matricola si fa sfondare il culo o la sua faccia viene fatta esplodere con un ugello dell'autolavaggio ad alta pressione. Disorientato e confuso lascia che quei sentimenti e quei ricordi si siedano fianco a fianco, e questo fa parte di ciò che lo rende un film così speciale.

Annuncio pubblicitario

Da qualche parte tra la fine delle riprese principali e l'uscita del film, c'era una versione di Disorientato e confuso che rendeva più evidenti le correnti sotterranee di malinconia. Nel Va bene, va bene, va bene , i montatori Sandra Adair e Don Howard descrivono le pressioni che hanno sentito dai produttori e dallo studio per tagliare quello che una volta era un film più contemplativo, di tre ore e mezza, in qualcosa di più veloce, più divertente, più stupido. Due di questi tagli hanno coinvolto la vita domestica della matricola Sabrina (Christin Hinojosa-Kirschenbaum): se ti sei mai chiesto perché non entra mai nella casa in cui è stata lasciata all'inizio e alla fine del film, è perché non è casa sua. Come originariamente scritto, Sabrina non vuole che i suoi compagni di classe vedano la casa più piccola vicino alla strada dove lei e sua madre vivono effettivamente, un po' di ansia di classe che Linklater ha attinto dalla sua adolescenza. Dice a Maerz che la prima di quelle scene è stata girata mentre sua madre visitava il set; il fatto che si sia fermato prima di articolare ciò che il personaggio stava attraversando avrebbe potuto essere una prima indicazione che non sarebbe arrivato il taglio finale.


Rock 'n' roll, hoochie koo

Va bene, va bene, va bene rende abbondantemente chiaro che nessun grande film può vantare un solo autore e che anche la più distinta visione registica deve piegarsi al compromesso di tanto in tanto. Ma l'unico litigio su cui Linklater ha rifiutato di fare marcia indietro riguardava la colonna sonora del film, il periodo pop colpisce quel terreno Disorientato e confuso versione del maggio 1976 e dare voce a emozioni che i ragazzi non sono abbastanza attrezzati per cogliere. Al fine di coprire il costo di articoli di grande valore come Sweet Emotion degli Aerosmith e Hurricane di Bob Dylan, stimati rispettivamente in $ 100.000 e $ 80.000, la produzione dipendeva da un anticipo a sei cifre dalla controllata Universal Geffen Records, un accordo che fallì quando Linklater ha rifiutato di includere una cover dell'artista Geffen Jackyl. (Un promemoria sull'argomento, intitolato RE: pubblico imbarazzo e stupidità professionale, è forse il parallelo più concreto Va bene, va bene, va bene tra il regista e il suo avatar sullo schermo, il riluttante QB Pink.) Lo studio ha lasciato i diritti della colonna sonora per una canzone (al figliol prodigo della Universal Irving Azoff, nientemeno), e così sebbene Disorientato e confuso CD venduti meglio di Disorientato e confuso biglietti nel 1993, non ha contribuito a nessuno dei Stordito la linea di fondo dell'equipaggio. L'intera esperienza è andata così male con Linklater che dice che il disco d'oro che ha ottenuto dopo che l'album ha venduto la sua 100.000esima copia è stato appeso nel bagno del suo ufficio.