Lascia entrare l'uomo nero: una guida esperta ad Halloween in home video

DiKatie Rife 31/10/18 15:00 Commenti (28)

Foto: Getty Images

Grazie al suo stato di pubblico dominio, George Romero's La notte dei morti viventi (1968) ha visto più uscite in home video di qualsiasi altro film horror. (Amazon attualmente elenca più di 100 solo in DVD.) In confronto a questo, il viaggio di John Carpenter's Halloween (1978) dai teatri al tuo divano sembra relativamente semplice. Fino a quando non inizi a esaminarlo.



significato di cavallo senza nome
Annuncio pubblicitario

La nostra ricerca ha rivelato più di 20 iterazioni di Halloween su vari formati home-video, dall'originale Media Home Entertainment VHS del 1979 all'edizione 4k Ultra HD che è stata rilasciata alla fine di settembre. Ciò è in parte dovuto agli aggiornamenti tecnologici, ovviamente, ma anche alla complicata e mutevole questione dei diritti di distribuzione dei video. Halloween è passato attraverso numerosi distributori, tra cui Blockbuster Video, che ha detenuto i diritti esclusivi del film per un paio d'anni a metà degli anni '90, durante i 40 anni della sua esistenza.

Anchor Bay Entertainment ha detenuto i diritti di Halloween in home video da più di 20 anni, ma questo semplifica solo una parte di questa equazione. Ci sono anche le questioni dei mix audio e dei trasferimenti video, di cui Halloween ha visto diversi, oltre a diversi tagli del film. E tutti hanno i loro partigiani. Quindi, per aiutarci a fare le scelte giuste di fronte a questa sconcertante serie di opzioni, ci siamo rivolti a Brandon Peters del Cavalcata del cinema cult podcast, il cui articolo su la storia home-video del Halloween franchising nel suo insieme è stata una risorsa inestimabile per questo articolo, insieme a eBay e ai forum dei collezionisti. (I completisti possono anche dare un'occhiata a una storia obsoleta, ma straordinariamente completa su questa pagina anonima di Angelfire .)

Peters chiama l'originale Halloween il suo film preferito di tutti i tempi. È stato un cambiamento di vita per me, dice. Quando ha visto il film per la prima volta da bambino (di 8 o 9 anni, non ne è sicuro), dice, non ho mai avuto il mio cuore che batteva così forte. Mi piaceva quella sensazione di essere su un giro. Ha raccolto Halloween film da quando era bambino e ha lavorato all'uscita in DVD di Rob Zombie's Halloween nel 2007, quindi ha esperienza sia da tifoso che da professionista. Per collezionisti come Peters, nuove uscite di Halloween dagli la possibilità di vedere il suo film preferito in un modo nuovo. Quando l'ho visto su DVD, l'ho visto per la prima volta in widescreen. Quindi non volevo più guardarlo in panoramica e scansionare. Poi l'ho visto su Blu-ray, e poi ho visto l'edizione del 35esimo anniversario, e ogni volta mi sembrava di vedere il film per la prima volta. Amo quella sensazione, dice.



Quindi, chi è pronto per diventare granulare?


VHS

La copia dell'ufficio dell'AVC di Halloween su VHS. (È la versione a schermo intero di Anchor Bay del 1997, se te lo stai chiedendo.)

Foto: Katie Rife



G/O Media potrebbe ricevere una commissione Compra per $ 14 al Best Buy

L'acquisto di un nastro VHS nell'anno 2018 è una preferenza estetica perfettamente valida, se ce lo chiedi. Ma c'è un grosso problema a cui prestare attenzione: il vecchio ritaglio a schermo intero pan-and-scan. Una tecnica che regola le proporzioni cinematografiche widescreen 2,35:1 per la scatola 1,33:1 che era standard per tutti i televisori, il pan-and-scan fondamentalmente prende immagini composte da lunghi rettangoli e li ritaglia in quadrati per riempire lo schermo di un vecchio televisore quadrato 4:3, perdendo circa il 40 percento del fotogramma nel processo. Per un film che fa un uso artistico del formato widescreen, come Halloween fa, un ritaglio a schermo intero avrà un impatto significativo sull'esperienza visiva. Se un VHS è in formato panoramico, sarà etichettato come tale, sul retro della scatola o sul nastro stesso. Se non lo dice, è a schermo intero.

L'originale VHS Media Home Entertainment del 1979 di Halloween non è in widescreen, anche se ciò non ha impedito a un collezionista di pagando $ 13.220 per una rara variante MEDA (il nome della prima moglie del proprietario dell'etichetta Charles Band) nel 2014. Né lo è il 1995 Blockbuster presenta VHS del film, che è stato venduto nei negozi Blockbuster Video tra il 1995, quando la catena di video ha acquistato i diritti del film di Carpenter, e il 1997. Ma nel 1997, il nuovo detentore dei diritti Anchor Bay, alias Video Treasures, ha dato agli spettatori una scelta, rilasciando Halloween su VHS sia in formato widescreen che pan-and-scan. L'edizione widescreen del 1997 includeva anche una prima funzione speciale: il Halloween trailer alla fine del nastro.

Annuncio pubblicitario

VHS segna anche la prima apparizione home-video della versione estesa di Halloween , in realtà la versione televisiva mostrata su NBC nel 1981. (Fu pubblicato su VHS da Video Treasures nel 1989.) Forse prevedibilmente, i censori richiesero numerosi tagli all'originale Halloween prima che potesse essere mostrato in TV e il risultato era troppo breve per riempire la fascia oraria di due ore programmata per il film. Quindi, il sempre pratico John Carpenter ha riunito Donald Pleasence, Jamie Lee Curtis, Nancy Kyes e P.J. Soles, e ha girato una manciata di scene chiacchiere sul set di Halloween II . Curtis le aveva tagliato i capelli nel frattempo, ma Carpenter aveva una soluzione anche per questo: metterla in accappatoio e metterle un asciugamano in testa. Ta-da! Fresco dalla doccia!

La scelta del nostro esperto: A Peters piace il VHS del 20° anniversario del film a due cassette Orange Tape del 1998, e non solo perché il film è in widescreen. Lo consiglia come pacchetto completo, grazie a un secondo nastro che include il suddetto filmato aggiuntivo girato per la NBC e un documentario sul making-of, Halloween smascherato , che presenta Jamie Lee Curtis intervistato sul set di Halloween: H20. Tutto senza menu, dice. VHS vecchio stile. Dovevi sederti attraverso tutto e chiederti: 'È così? Oh, no, aspetta, c'è dell'altro!' Ma ehi, è arrivato anche con un portachiavi!

Annuncio pubblicitario

Questa edizione, come tutte le uscite di Halloween su VHS, è esaurito. Ma puoi trovarlo per circa $ 30 a $ 40 su eBay. Il Altro 20° anniversario Halloween VHS, che non viene fornito con un secondo nastro ma viene fornito con un delizioso globo di neve di Michael Myers che insegue Laurie Strode su quel famoso divano marrone chiaro, è più costoso .


Beta

Schermata: eBay

la resurrezione degli orari degli spettacoli in pietra di Gavin
Annuncio pubblicitario

Halloween ha visto solo una versione beta, ma come il VHS originale, ci sono due diverse varianti. Innanzitutto, c'è la versione originale di MEDA vista a sinistra; quello è uscito nel 1978. Poi, è stato ripubblicato nel 1982, dopo che la società aveva cambiato nome in Media Home Entertainment. Prezzi per (ovviamente di seconda mano) Halloween i nastri beta possono variare notevolmente a seconda delle condizioni del nastro, da circa $ 20 a $ 200 o più. Che ci crediate o no, i distributori hanno continuato a rilasciare Halloween film in beta fino al 1989, quando uscì l'ormai defunta CBS/Fox Halloween 4: Il ritorno di Michael Myers .


Una copia di Halloween su LaserDisc, firmata da John Carpenter

assistenti amministrativi seminari e conferenze

Foto: Katie Rife

Annuncio pubblicitario

LaserDisc

Questo è un altro facile: Halloween è stato rilasciato su LaserDisc dalla Criterion Collection nel 1994. È stato il 247esimo LaserDisc dell'azienda, uscito tra i dischi di Ingmar Bergman Attraverso un vetro oscuramente e di David Lean Incontro breve . Purtroppo, a Halloween Criterion DVD non doveva esserlo, poiché i diritti passarono ad Anchor Bay pochi anni dopo. Halloween Anche i prezzi dei LaserDisc possono variare notevolmente a seconda delle condizioni; la media attuale si aggira intorno ai $ 100 su eBay. Ma se sei abbastanza devoto da collezionare LaserDisc, non possiamo immaginare che un prezzo elevato ti possa scoraggiare.

Annuncio pubblicitario

DVD

È qui che le cose iniziano a diventare davvero complicate. I DVD possono contenere molte più informazioni rispetto a un nastro VHS, il che significa che l'avvento del DVD ha portato all'avvento delle funzionalità speciali del DVD. L'uscita originale del DVD del 1997 di Halloween è essenziale, secondo Peters, ed è privo di caratteristiche speciali tranne che per un trailer teatrale. Ma a partire dal suo set di DVD a due dischi del 1999 (uno del film originale e uno della versione TV estesa), il distributore Anchor Bay, che detiene i diritti di Halloween fino ad oggi, ed è stato coinvolto in tutte le versioni menzionate da qui in poi, ha iniziato ad aggiungere tonnellate di funzioni speciali ai DVD di Halloween , di cui Peters ne conta sei o sette, comprese le edizioni alternative a schermo intero. (Quale, di nuovo, perché?)

Annuncio pubblicitario

Schermata: eBay

Le caratteristiche speciali possono includere trailer, immagini fisse, poster, annunci radiofonici e televisivi, biografie del cast e della troupe e tracce di commento. Ma l'attrazione principale è la realizzazione di documentari, alcuni dei quali si estendono in lungometraggi. Il DVD del 1999 include Halloween smascherato 2000 , che è stato realizzato per il VHS del 20° anniversario del 1998 ed è stato riportato su DVD. Introdotto un successivo DVD per il 25° anniversario del 2003 Halloween: una spanna sopra il resto , un approfondito documentario dietro le quinte che, con i suoi 87 minuti, è solo 14 minuti più breve del film stesso. C'è anche un documentario del 2005 preferito dai fan, Halloween: 25 anni di terrore, che è incentrato su a Halloween fan convention ed è stato rilasciato come DVD autonomo nel 2005. Ma Peters consiglia un documentario più recente, Halloween: la storia interiore , che è stato creato per A&E's Biografia serie nel 2010. Quella è stata diretta da Phil Nobile Jr., che ora è il caporedattore di Fangoria . Il documentario di Nobile è stato pubblicato solo in DVD nel Regno Unito (ed è ora esaurito), ma puoi guardarlo su YouTube.

Annuncio pubblicitario

La scelta del nostro esperto: Ehi, forse compri ancora i DVD. Non conosciamo la tua vita. Peters ha una forte opinione su questo, chiamando l'edizione del 25° anniversario del 2003 di Halloween uno solido da possedere... Se stai ancora aderendo a quel formato, è la strada da percorrere. Lo consiglia principalmente per i contenuti speciali, che includono questo commento davvero strano... Sono interviste separate con Debra Hill, John Carpenter e Jamie Lee Curtis, e c'è qualcuno che annuncia la loro presenza ogni volta che parlano. (Peters si è poi lanciato nelle impressioni di Jamie Lee Curtis e John Carpenter, che purtroppo non possiamo riprodurre in stampa.)

Per questa edizione, Anchor Bay ha rimasterizzato il film in qualcosa chiamato Divimax, che la compagnia propagandato all'epoca come un processo di trasferimento di pellicole ad alta definizione che fornisce una qualità dell'immagine all'avanguardia. (Preferiamo la copia in scatola più concisa: video digitale al massimo!) Fondamentalmente, è un trasferimento HD realizzato da una stampa 35 mm del film. È imballato nella cassetta delle lettere, noto anche come widescreen, qualcosa di cui non dobbiamo più preoccuparci con DVD e Blu-ray, a meno che tu non sia un pazzo che acquista deliberatamente un DVD a schermo intero e viene fornito con il nuovo Dolby True HD 7.1 mix sonoro creato per il film nel 1998. Questa versione è per lo più simile all'audio originale, ma remixata e arricchita con effetti sonori aggiuntivi di fulmini e vento. Quindi non è certo un Guerre stellari debacle a livello di edizione speciale. Tuttavia, i puristi prendono atto.

Annuncio pubblicitario

Raggio blu

La copia dell'autore del Blu-ray del 35esimo anniversario di Halloween

Foto: Katie Rife

Annuncio pubblicitario

Se DVD è il formato delle funzioni speciali, Blu-ray è il formato dei trasferimenti. Man mano che i supporti fisici diventano una preoccupazione sempre più esclusiva, i materiali supplementari sui Blu-ray sono diventati più sontuosi e le presentazioni dei film stessi sono state adattate a gusti sempre più specifici. Ora, ci sono solo quattro scelte se vuoi comprare Halloween su Blu-ray: il Blu-ray originale di Anchor Bay del 2007, che è relativamente scarno e ripete le caratteristiche speciali dei DVD precedenti; l'edizione del 35° anniversario del 2013, che include un nuovo commento di John Carpenter e una nuova featurette chiamata The Night She Came Home; l'esclusivo Blu-ray Steel-book FYE, che è lo stesso dell'edizione del 35 ° anniversario, tranne per il fatto che viene fornito in una scatola di metallo; e il nuovo pacchetto combo 4k Ultra HD/Blu-ray, che ripete anche le caratteristiche speciali del Blu-ray 35th Anniversary. (La versione più recente non è un enorme salto, secondo Peters.)

Fondamentalmente, si tratta del Blu-ray 2007 e del Blu-ray 2013. E questa è una fonte di qualche polemica : Alcuni collezionisti preferiscono l'aspetto del Blu-ray 2007, una versione aggiornata del trasferimento che è presente nel DVD del 25° anniversario. Quella versione è leggermente sbiadita, ma con bianchi più luminosi e veri neri. L'unico problema è che né John Carpenter né il direttore della fotografia Dean Cundey hanno approvato quel trasferimento o, se è per questo, gli piace. È così che abbiamo ottenuto un nuovo trasferimento per il Blu-ray 2013, questo supervisionato dallo stesso Cundey; la temperatura del colore in questa versione è più fredda e i neri più simili al blu notte. La differenza è evidente, anche se sottile, quando li guardi fianco a fianco:

ragazzo di famiglia in armonia

Da parte di Cundey, dice che la combinazione di colori arancione/blu che è evidente sul Blu-ray del 2013 era la sua intenzione originale per il film, e chiama il trasferimento 2013 la rappresentazione più accurata di come John e io volevamo Halloween essere visto. Detto questo, l'intento di Cundey era un po' perso nel processo originale di trasferimento Halloween a 35 mm, e quindi il trasferimento più luminoso del 2007 è più vicino a quello che avresti visto guardandolo in un teatro durante la sua corsa originale. Quindi dipende da cosa vuoi dall'esperienza, davvero.

Annuncio pubblicitario

La scelta del nostro esperto: Premuto per scegliere solo un'edizione di Halloween su Blu-ray, Peters ha offerto un po' di imbroglio: dice che la presentazione di Scream Factory di Halloween nel suo 2014 Halloween: la collezione completa il cofanetto è il migliore, perché è l'unico che ti dà la possibilità di scegliere tra il mix audio teatrale mono originale del 1978 e il mix audio Dolby True HD 7.1 aggiornato. (Ricordi, quello con gli effetti sonori aggiunti sopra menzionati?) Quello nel cofanetto, è genuino, è così che suonava nel 1978, dice. (È anche il trasferimento Cundey del 2013, quindi è un po' un mostro di Frankenstein per quanto riguarda l'autenticità.)

Detto che avevamo bisogno di una seconda opzione per i fan che cercavano solo di acquistare il film originale, Peters ha scelto il Blu-ray del 35esimo anniversario del 2013. È un po' spettrale e più inquietante, dice, aggiungendo, Dà una sensazione completamente nuova al film. È così diverso, [e] i dettagli vengono un po' meglio. Detto questo, pensa che il Blu-ray originale abbia un buon livello di dettaglio - fa notare in particolare come i marciapiedi sembravano più umidi su Blu-ray rispetto al DVD - e Hey, stai guardando Halloween , e lo stai guardando su Blu-ray e non su DVD, quindi va bene.

Annuncio pubblicitario

Per fortuna, entrambi sono convenienti. L'edizione del 35° anniversario è attualmente andando per $ 12,97 su Amazon , e il Blu-ray originale del 2007 è circa $ 11 per acquistare a titolo definitivo su eBay -o meno, se sei pronto per una guerra di offerte.