Se la guida degli scout all'apocalisse zombie è il futuro, forse il mondo dovrebbe finire

DiKatie Rife 29/10/15 10:32 Commenti (342) Recensioni C-

Guida degli scout all'apocalisse degli zombi

la direttrice

Christopher Landon

Tempo di esecuzione

90 minuti



Valutazione

R

Lancio

Tye Sheridan, Logan Miller, Joey Morgan, Sarah Dumont

Disponibilità

Sale limitate 29 ottobre



Annuncio pubblicitario

Domanda: qual è l'unica cosa più divertente delle tette zombie? Se la tua risposta è cazzi zombi, duh, allora ragazzo, sei pronto per una sorpresa. Originariamente intitolato scout vs. zombi , un titolo più azzeccato per Guida degli scout all'apocalisse degli zombi potrebbe essere Millennial vs. zombi , dato il suo approccio aggressivamente generazionale. Elementi di fusione di Molto male e Zombieland , questa commedia horror per adolescenti è stata scritta da un team di quattro sceneggiatori, che è apparentemente quante persone ci vogliono per inventare uno strip club chiamato Lawrence Of Alabia e un gioco di parole visivo che coinvolge uno zombi che letteralmente mangia la vagina di una ragazza adolescente. Riceviamo anche battute sulla diarrea di zombi, battute sul grasso di zombi, battute sui selfie di zombi, battute sulla gatta di zombi e battute sugli zombi spogliarelliste. E quando tutto questo inizia a sembrare troppo grossolano, vengono fuori le lezioni cliché sull'importanza dell'amicizia e dell'essere chi sei.

Guida degli scout all'apocalisse degli zombi è apparentemente progettato per una rapida corsa allo zucchero al botteghino di Halloween con poco potenziale di ritardo; una colonna sonora da Top 40 e gag che coinvolgono Soulja Boy e Britney Spears assicurano che sembrerà risibile datato entro un decennio al massimo. Il cast è professionale, ma in gran parte non eccezionale - David Koechner, ti meriti di meglio - e tutte le donne sono bellissime da top model; i tratti aggiuntivi della personalità sono piacevoli, ma secondari. (Questo è il tipo di film che postula che due uomini che si baciano sia uno scherzo disgustoso, e che due donne che si baciano sia un abbigliamento da set sexy.) Il personaggio femminile più forte del film lavora come spogliarellista, la sua abilità con un fucile da caccia è attribuita a un ex fidanzato che la portava al poligono una volta alla settimana. È sempre in giro per salvare i nostri eroi, ma allo stesso tempo esorta i più comprensivi di loro a fare l'uomo semplicemente marciando verso la sorella maggiore del suo migliore amico, che lui conosce da anni e che lo vede come un fratello, e pomiciando con lei, che probabilmente non sarebbe così gradita nella vita reale come nel film.

Quel ragazzo è Ben (Tye Sheridan), un terzo di una truppa Scout (il ragazzo è silenzioso), insieme ai suoi amici d'infanzia Carter (Logan Miller) e Augie (Joey Morgan). Ben e Carter sono stufi degli scout e hanno in programma di smettere da più di un anno. Ma Ben non sopporta di dirlo ad Augie, che preferisce ancora le escursioni e il tiro con l'arco alla birra e alle ragazze. Quindi, durante uno speciale viaggio notturno in campeggio, Ben e Carter scappano di nascosto dal campeggio, sperando di andare a un rave di magazzino organizzato da alcuni ragazzi più grandi e tornare prima che Augie si svegli. Augie non è così ingenuo come sembra, però, e coglie i suoi amici nel bel mezzo del tradimento. Ben e Carter se ne vanno dopo uno scontro dispettoso e, al ritorno nella loro cittadina di periferia, scoprono che, mentre erano nei boschi, è successa una merda seriamente apocalittica.



Tra i lati positivi, il film è ad alta energia e si muove rapidamente. E alcuni degli effetti di sangue zombi sono divertenti, raggiungendo livelli di splatter quasi alla Raimi durante la battaglia culminante. Niente di tutto ciò è davvero spaventoso, però, soprattutto perché è così prevedibile. Così Guida degli scout all'apocalisse degli zombi deve vivere e morire per le sue battute, poche delle quali saranno divertenti per chiunque sia abbastanza maturo da rendersi conto che la politica del liceo diventa completamente irrilevante il giorno dopo il diploma.

G/O Media potrebbe ricevere una commissione Compra per $ 14 al Best Buy

E sì, è vero che ogni generazione di adolescenti è composta, nel complesso, di idioti solipsisti e ossessionati dal sesso che non conoscerebbero un vero problema se arrivasse nello stomaco e iniziasse a fare uno spuntino con le loro viscere. È anche vero che ogni generazione pensa che quella subito dopo di loro sarà la morte della civiltà come la conosciamo, quindi quei due praticamente si eguagliano a vicenda. No, la vera colpa qui sta negli studi cinematografici, che a volte confondono hip e spigolosi con rumorosi e stupidi nel tentativo cinico di aspirare il reddito disponibile di detti solipsisti e ossessionati dal sesso. (Qualunque cosa tu faccia, evita le proiezioni che vantano l'Ultimate Fan Experience, 12 minuti di odiose puttane di meme su ritmi elettronici a tutto volume che suonano all'inizio del film.) Questa è una di quelle volte.