Come i produttori di Rhoda hanno ucciso lo spettacolo rendendolo migliore

DiEmily Todd VanDerWerff 15/04/13 12:00 PM Commenti (317)

Per la maggior parte della storia della televisione, la barriera alla syndication - e alla redditività - è stata di 100 episodi. Gli spettacoli che hanno raggiunto quel traguardo sono un gruppo insolito. Molti sono stati grandi successi. Alcuni hanno trovato un piccolo pubblico di culto. Altri ancora si sono semplicemente aggrappati come meglio potevano e non hanno mai pubblicato numeri abbastanza bassi da essere cancellati. Nel 100 episodi , esaminiamo gli spettacoli che sono arrivati ​​a quel numero, considerando sia il modo in cui hanno avanzato o rispecchiato il mezzo sia ciò che ha contribuito alla loro popolarità.

Annuncio pubblicitario

La prima domanda a cui ogni spin-off deve rispondere è quale voce adotterà per differenziarsi dal suo show genitore. In generale, ci sono due tipi di spin-off: l'estensione del marchio e il veicolo del personaggio amato. L'estensione del marchio è qualcosa come Maude o Mork e Mindy o anche NCIS . È uno spettacolo messo in onda perché i produttori di uno spettacolo vogliono più immobili nel programma della rete e sperano che legando un personaggio ospite una o due volte a una serie di successo, avranno un ulteriore impulso con la rete e gli spettatori, che presumibilmente saranno entusiasti di vedere quei personaggi ospiti settimana dopo settimana. Questi tipi di spin-off di solito assumono la forma di piloti backdoor, episodi trasmessi come parte di una serie che presentano cast di personaggi completamente nuovi e solo uno o due della serie madre. È quasi impossibile fare bene un pilota backdoor, ma lo spin-off dell'estensione del marchio ha un tasso di successo più elevato rispetto al veicolo del personaggio amato. Gli spettatori non conoscevano molto bene Maude Findlay, quindi i produttori di Maude sono stati in grado di cambiare le cose per far funzionare lo spettacolo nel miglior modo possibile.



Il veicolo del personaggio amato è più duro perché richiede un tocco più abile. Prendere personaggi noti come attori di supporto in uno spettacolo e trasformarli nel centro del proprio spettacolo è pieno di pericoli. Può essere troppo facile giocare con i punti di forza percepiti di quei personaggi e farli sembrare prepotenti. Ciò che funziona in un ruolo secondario può essere esagerato in un ruolo da protagonista e la storia della TV è piena di casi come Joey o DopoMASH , in cui i personaggi che erano divertenti in quantità limitate finivano per sentirsi troppo quando trasformati nei protagonisti della propria serie. Il successo del personaggio più amato è probabile Frasier , il Saluti spin-off che ha preso il pomposo psichiatra e lo ha spostato da un ambiente di lavoro a un ambiente più familiare, affrontando conflitti irrisolti con suo padre e suo fratello. Decisamente intellettuale per la sua era della commedia televisiva, Frasier ha fatto tutte le scelte giuste per rompere con la sua serie genitore più operaia.

Eppure c'era un altro spin-off di un personaggio amato che quasi lavorato. Il fatto che non abbia a che fare con un gran numero di cose, ma soprattutto tra le ragioni per cui alla fine ha fallito è qualcosa di curioso: questa serie è andata in pezzi perché i suoi produttori, alcuni dei migliori produttori di commedie della storia, hanno diligentemente cercato di farcela. meglio . La storia di Spettacolo di Mary Tyler Moore spin off Rhoda è uno di uno spettacolo che ha debuttato alla grande e ha davvero trovato il modo di differenziarsi dalla sua serie madre, poi si è ritrovato a cadere a pezzi mentre i suoi produttori continuavano a cercare di rovinare ciò che aveva funzionato perché semplicemente non era uno spettacolo buono come il serie avrebbe potuto essere. Ci sono episodi di Rhoda buono come qualsiasi cosa nello show dei genitori, e ci sono episodi che si agitano selvaggiamente, cercando qualcosa da fare. Ma ad ogni svolta, è evidente che tutte le persone coinvolte stanno cercando di fare qualcosa di diverso sia da Maria e dalle altre sitcom della TV.

L'impulso per Rhoda derivava dal fatto che Valerie Harper, che interpretava la migliore amica di Mary Richards, Rhoda Morgenstern in Lo spettacolo di Mary Tyler Moore , si era sviluppato dalla ragazza normale che avrebbe dovuto essere sfortunata in amore e offrire un contrasto a Mary (che ha portato un sorriso su ogni viso) nel tipo di donna che potrebbe interpretare la protagonista nella sua serie. quando Lo spettacolo di Mary Tyler Moore iniziò, Mary Richards doveva essere la regina del ritorno a casa e Rhoda Morgenstern la divertente migliore amica, la ragazza della porta accanto che passava la maggior parte del suo tempo a commentare con autoironia su come non si sarebbe mai sposata. Rhoda era anche esplicitamente ebrea, cosa che di tanto in tanto ha guidato sia il personaggio che le storie su di lei. Le commedie dello studio MTM ions che ha prodotto Mary Tyler Moore erano raramente così politici come quelli prodotti da Norman Lear (di Tutto in famiglia ), ma Rhoda ha consentito una finestra occasionale su questioni importanti, come la lotta contro l'antisemitismo.



G/O Media potrebbe ricevere una commissione Compra per $ 14 al Best Buy

Entro il Maria Nella quarta stagione, tuttavia, era chiaro che Rhoda avrebbe potuto portare avanti il ​​suo show. Aveva costruito una storia passata e una carriera, ed era arrivata ad acquisire una serie di personaggi ricorrenti che la circondavano, tra cui, in particolare, Nancy Walker nei panni di sua madre Ida. Inoltre, la sicurezza e la verve di Harper nel ruolo sono cresciute a tal punto che ha iniziato a sembrare ridicolo che Rhoda fosse così sfortunata in amore. Inoltre, Harper, un'attrice teatrale addestrata, possedeva un'energia molto diversa da Moore; era terrena dove Moore era leggermente volubile. Anche se questo è ciò che ha creato le scene tra i due classici, ha anche suggerito che una serie incentrata su Harper potrebbe avere la propria energia e voce. In breve, uno spin-off potrebbe essere costruito intorno a lei e possibilmente rompere definitivamente con la serie madre per avere successo alle sue condizioni. Rhoda Morgenstern lascia Minneapolis con due episodi in arrivo Maria la quarta stagione. Rhoda ha debuttato quell'autunno il lunedì sera ed è subito entrato nella top 10 di Nielsen.

Rhoda è stato sviluppato da David Davis e Lorenzo Music, due scrittori che hanno compilato gran parte del retroscena di Rhoda su Maria , e hanno fatto due scelte chiave per differenziarsi Rhoda dall'altra ragazza single della commedia cittadina che l'aveva partorita. La prima scelta è stata quella di enfatizzare un po' di più la narrazione dei problemi sociali della serie. Pur non essendo al livello di uno spettacolo di Lear, a dire il vero, Rhoda riguarda molto la gamma di opzioni disponibili per una donna single in una città come New York (dove Rhoda ritorna all'inizio della serie). SM. viene fuori una rivista e in uno dei primi episodi, un ragazzo di Rhoda suggerisce che dovrebbe trasferirsi da lui, qualcosa che sarebbe stato impensabile per Mary Richards. Tutto questo è fondato sul gentile umanesimo dello stile della casa MTM, ma è più audace di qualsiasi cosa sia successa su Maria o acceso Lo spettacolo di Bob Newhart . Davis e Music hanno riempito la serie di personaggi aggiuntivi che potrebbero sfruttare questi punti di forza. I genitori di Rhoda, Ida di Walker e Martin di Harold Gould, sono diventati sempre più parte della sua vita e non erano sicuri di cosa pensare dell'idea della loro figlia indipendente. La sorella di Rhoda, Brenda (interpretata da Julie Kavner) doveva essere per Rhoda ciò che Rhoda era stata per Mary nei primi giorni della serie madre. E come voce di Carlton il portiere ubriaco, Music è stato uno dei grandi personaggi mai visti della TV.

Annuncio pubblicitario



È stata l'altra grande differenza tra Davis e Music che alla fine avrebbe fatto a pezzi lo spettacolo. All'epoca, però, doveva essere sembrata una buona idea. Il ragazzo che suggerisce a Rhoda di trasferirsi da lui si chiama Joe. Interpretato da David Groh, è un operaio edile, divorziato e padre che incontra Rhoda mentre è in vacanza a New York nel primo episodio della serie (intitolato, opportunamente, Joe). La connessione tra i due è immediata e alla fine Rhoda decide di trasferirsi da Minneapolis a New York per esplorare cosa potrebbe significare quella connessione. Nel corso dei primi cinque episodi, i due si innamorano rapidamente e appassionatamente. Nell'episodio sei, Joe propone. Nell'episodio sette, la sorella di Rhoda le fa una doccia. E nell'ottavo episodio, ancora uno degli episodi televisivi più visti di sempre, Rhoda e Joe si sposano nell'appartamento dei suoi genitori, con la maggior parte del cast di Lo spettacolo di Mary Tyler Moore in attesa.

Annuncio pubblicitario

Il matrimonio di Rhoda è stato salutato all'epoca come un punto di riferimento televisivo. Ha vinto un Emmy per Harper come attrice protagonista in una categoria commedia insieme ai tre in cui aveva vinto Maria nel sostenere, battendo Moore. Ha portato via il vasto pubblico di Calcio del lunedì sera . Era per le sitcom MTM ciò che un importante evento crossover è per i fumetti: un'opportunità di riunire un gruppo di personaggi di proprietà diverse per vedere come si rimbalzano l'uno sull'altro. Costruendo fuori Rhoda , quindi introducendo un personaggio da Maria occasionalmente come guest star, MTM non faceva altro che creare una sorta di super-universo di sitcom (che avrebbe ampliato l'anno successivo con un altro Maria spinoff incentrato sul personaggio di Phyllis). Il matrimonio di Rhoda è per lo più notevole per quanto accuratamente Rhoda i personaggi sono realizzati in otto episodi. Molti spin-off non sarebbero in grado di resistere all'invasione di quasi l'intero cast del loro show dei genitori, ma guardare, diciamo, Ida e Phyllis che si confrontano è molto divertente, e le sequenze girate sul posto di Rhoda che cercano di fare in tutta New York per il grande evento sono insolitamente ambiziosi per il periodo. Rhoda's Wedding ha anche realizzato qualcosa che avrebbe creato una differenza immediatamente ovvia dalla sitcom dei genitori: Rhoda era ora sposata; Maria no.

Annuncio pubblicitario

La serie è stata un successo. Anche in onda di fronte Calcio del lunedì sera per metà della stagione, è atterrato al n. 6 nella classifica Nielsen di fine anno e ha vinto l'Harper quell'Emmy. (Kavner ha vinto il suo Emmy poche stagioni dopo.) Eppure Rhoda's Wedding alla fine ha indicato i molti problemi strutturali all'interno della serie. Per prima cosa, Harper e Groh non avevano una chimica tremendamente buona, e certamente non abbastanza chimica per portare avanti una serie. Il mondo di Rhoda era anche stranamente sottopopolato, in particolare se confrontato con i vivaci ensemble di altre sitcom MTM. Sebbene la serie continuasse a cercare di trovare nuovi attori di supporto, è sempre stata costretta a tornare dalla famiglia Morganstern e Joe, un ensemble che non consentiva molti grandi accoppiamenti comici. Inoltre, gli autori dello spettacolo non erano esattamente attrezzati per trasformare la vita domestica in una commedia esilarante. Avevano scritto principalmente commedie sul posto di lavoro, e l'unico grande matrimonio MTM fino a quel punto, quello tra Bob ed Emily Hartley, era principalmente una barra laterale per la vera azione nell'ufficio di Bob. Insomma, il resto della prima stagione di Rhoda e la sua seconda stagione è stata piuttosto noiosa, sforzandosi di raccontare storie divertenti sul personaggio del titolo e andando sempre più alla deriva verso storie su Brenda o sui genitori di Rhoda.

I produttori lo sapevano. Anche se lo spettacolo è sceso solo all'ottavo posto nei Nielsens nella sua seconda stagione, gli scrittori erano abbastanza convinti che ciò che avrebbe attirato ancora più occhi sullo spettacolo era la cosa che aveva reso Rhoda un tale successo su Maria in primo luogo: una donna, sfortunata in amore, che vive avventure selvagge nella scena degli appuntamenti. Il problema era che Joe era lì, e avevano venduto la loro relazione come uno dei più grandi amori di tutti i tempi. Eppure hanno deciso che la cosa più importante era rendere la serie migliore, per evitare le cose che la stavano trascinando verso il basso e rendendola noiosa. E invece di lasciare che Joe lasci Rhoda fuori dalla telecamera o che muoia in un incidente di costruzione o qualcosa del genere, hanno fatto il passo senza precedenti di far sciogliere il matrimonio davanti alla telecamera, in blocchi settimanali di 25 minuti che adottavano ancora la forma della battuta finale.

Annuncio pubblicitario

La terza stagione di Rhoda è una delle stagioni di sitcom più affascinanti mai costruite, una strana combinazione di buone idee, solida esecuzione e un completo fraintendimento di ciò che il pubblico voleva. Rhoda e Joe si separano nella prima stagione. Frequentano la consulenza matrimoniale e hanno combattimenti brutali e feroci che lottano per una sorprendente quantità di realismo da lavello da cucina. Infine, Rhoda lancia a Joe un ultimatum: può davvero provare a far funzionare il loro matrimonio, o inizierà a vedere altre persone. Le dice di vedere altre persone ed esce dalla serie, apparendo in soli nove episodi in tutta la stagione. L'intera sequenza, con molti episodi scritti dalla grande Charlotte Brown, è una delle cose più audaci che la sitcom americana avesse tentato fino a quel momento. (In effetti, è difficile pensare a un altro spettacolo che abbia fatto qualcosa di simile.) È spesso brillante, a volte fuorviante e sempre interessante da guardare. E il pubblico lo odiava.

Annuncio pubblicitario

Vedi, si scopre che quando si ottiene un pubblico investito in un particolare accoppiamento, detto pubblico non crederà che i due si separeranno semplicemente perché i personaggi non lo sentono più, non importa quante volte ciò accada nella vita reale. La televisione americana non aveva mai visto niente di simile al corteggiamento e al matrimonio definitivo di Rhoda e Joe, e gli spettatori erano attaccati a quei ricordi felici di ciò che la coppia era stata. Coloro che avevano inviato alla CBS i regali di nozze della coppia hanno presto iniziato a inviare a Groh messaggi di odio per quello che aveva fatto a Rhoda, per non parlare della natura fittizia della situazione. La televisione dovrebbe riguardare la stabilità, le persone che si innamorano rimanendo innamorate per sempre. Rhoda spinto contro quelle idee, ed è diventato uno spettacolo migliore. Ma è anche crollato al 32° posto al Nielsens, e non si è mai ripreso.

Lo spettacolo è durato altre due stagioni, stabilizzandosi alla 28esima nella sua quarta stagione (che ha riportato Walker e Gould, entrambi i quali avevano anche lasciato la serie nella terza stagione per provare le proprie sitcom), grazie a una rinnovata attenzione su Rhoda e Le lotte per gli appuntamenti di Brenda. La serie è finalmente affondata senza lasciare traccia dopo soli 13 episodi nella sua quinta stagione (che ha introdotto un'altra separazione - tra Ida e Martin - nel procedimento), portando la serie a 110 episodi, abbastanza per la syndication ma non abbastanza per riconquistare l'antica gloria dello show . La serie aveva tentato di riflettere il volto mutevole del matrimonio negli Stati Uniti negli anni '70, ed era stata punita per questo. Anche ora, i repost di episodi su YouTube si riempiono di commenti di persone che sostengono che lo spettacolo non avrebbe mai dovuto dividere i due, che avrebbero dovuto avere un bambino nella quarta stagione.

Annuncio pubblicitario

Quindi dividere Rhoda e Joe è stata la mossa giusta? In termini di successo finanziario dello show, no, ma in termini di successo creativo dello show, lo era. Guardare quegli episodi della terza stagione è da ricordare quanto fosse vitale e di ampio respiro un interprete Harper. In un momento in cui ha rivelato di avere solo pochi mesi di vita, a causa del cancro, vederla al suo meglio spiega l'enorme sfogo di dolore che ha circondato il suo annuncio. E guardare Rhoda's Wedding seguito da un episodio come The Ultimatum è vedere come i produttori hanno creato uno spettacolo migliore ma hanno cacciato via un pubblico che voleva essere confortato, non confrontato.

In Rhoda's Wedding, Mary Richards arriva dal Minnesota e alla fine arriva a vedere Joe come l'uomo perfetto per la sua migliore amica. In The Ultimatum, Rhoda chiama per dire a Mary che il matrimonio è in bilico, e Mary cerca di offrire la sua firma che andrà bene la sincerità. Avrebbe funzionato Lo spettacolo di Mary Tyler Moore , ma gioca come vuoto nei confini di Rhoda , non importa quanto Rhoda potesse dire che la faceva sentire meglio. Non tutti i matrimoni hanno un lieto fine, anche in TV. E mentre ciò avrebbe potuto essere più vero che mai negli anni '70, il pubblico televisivo stava sempre più abbracciando programmi semplici e ottusi, spettacoli come Gli angeli di Charlie o Laverne e Shirley . Gli americani raramente si sono rivolti alla televisione per ricordare le parti più oscure e tristi della vita, anche quando quelle parti sono accompagnate da una traccia di risate. I produttori di Rhoda dimenticato che a loro rischio e pericolo.

Annuncio pubblicitario