Come il Furby è passato da adorabile animale domestico a oggetto maledetto

Gif: Natalie Peeples, Foto: Bethany Clarke/Getty ImagesDiEmma Madden 28/02/20 18:00 Commenti (79)

Nei mesi precedenti il ​​Natale del 1998, i genitori si sono radunati in massa per comprare ai loro figli un giocattolo peloso, parlante e simile a un animale: gerbillo, gufo e gremlin in parti uguali. Non era più grande di un pallone da basket Nerf e aveva occhi spalancati e ammiccanti con lunghe ciglia. Dalla fine di ottobre 1998 alla fine dell'anno sono state vendute 1,8 milioni di unità del giocattolo. Entro la fine del 1999, quel numero salirebbe a 14 milioni , trascendendo la semplice popolarità e raggiungendo un significato culturale a livello di Barbie, Action Man o l'hula hoop. I giocattoli erano ricercati in parte a causa della loro tenera impotenza: avevano bisogno che i proprietari facessero loro amicizia, ruttassero, insegnassero loro come adattarsi dalla loro lingua madre alla nostra, e in parte perché quell'illusione di codipendenza era stata sviluppata dalla tecnologia di grande attualità. È un peccato che abbiamo dovuto distruggerli.

L'intelligenza artificiale è stata una fonte di sperimentazione, speculazione e fantascienza sin dagli anni '50, ma il Furby ha rappresentato uno dei primi tentativi di produzione di massa domestica di intelligenza artificiale. Con sensori integrati e rilevatori a infrarossi, il Furby ha potuto imparare e adattarsi al suo ambiente, il che gli ha permesso di rispondere alle mutevoli condizioni. Tienilo a testa in giù e ti direbbe che ho paura. Accarezzagli la schiena e direbbe: Io ti amo. Il Furby doveva essere un tenero punto d'appoggio che unisce l'uomo e la macchina in evoluzione, e in alcuni ambienti, quella sincera adorazione per il giocattolo esiste ancora oggi, ad esempio, in alcuni comunità molto salutari su Tumblr -ma al di fuori di quella nicchia, la carineria di Furby è stata sempre più maledetta da una cultura di tecno-paranoia.



trailer dei film in uscita 2015
Annuncio pubblicitario

Non è passato molto tempo dalla sua uscita che il giocattolo indispensabile sarebbe stato visto come una minaccia alla sicurezza. Il Furby era vietato all'inizio del 1999 dai locali della National Security Agency per il suo presunto potenziale di spionaggio, riecheggiando un crescente disagio che circondava la tecnologia dell'epoca. Le nostre più potenti tecnologie del 21° secolo - robotica, ingegneria genetica e nanotecnologia - stanno minacciando di rendere gli esseri umani una specie in pericolo, ha scritto il giornalista Bill Joy in un tanto citato Cablata articolo dal 2000.



Il Furby è venuto a incarnare queste paure, anche solo come un adorabile capro espiatorio, e nei due decenni dalla sua uscita, il giocattolo ha coltivato un marchio campy di paranoia tutto suo. Oggi, mentre l'intelligenza artificiale e gli algoritmi evolutivi continuano a integrarsi nel nostro quotidiano, il Furby rimane un avatar per le nostre paure di un'acquisizione tecnologica. Le persone hanno risposto con contenuti maledetti di Furby online, che implicano la mutilazione dei giocattoli o il loro rimodellamento in bestie completamente nuove. Gli utenti danno il Furby i denti , tagliatelo a metà, cavategli gli occhi e riempite le prese con vermi pelosi. Smembrano il giocattolo e mettono le sue parti in oggetti estranei, come un organo , gettone Bambola , o a plastica Homer Simpson . Comemaledetto contenuto Furbycontinua a pervadere Internet e inizia a fare apparizioni di alto profilo, come nel film dei fratelli Safdie Gemme non tagliate -ci si chiede se la transizione di Furby da carino a maledetto abbia raggiunto il suo apice. Come siamo passati dall'adorare il giocattolo che presumibilmente ci amava allo schiacciarlo con una pressa idraulica?

Annuncio pubblicitario

Possiamo iniziare, forse, incolpando gli scrittori di fan fiction. C'è un confine molto poroso tra maledetto e carino nei giocattoli, qualcosa che Gioco da ragazzi e Gremlins i franchise cinematografici ne hanno approfittato presto, ma il Furby ha offerto foraggio speciale per la finzione speculativa. Storie di Furbies potenti e assassini hanno inondato siti come LiveJournal, raggiungendo il suo punto di saturazione intorno al 2003. Ho urlato e urlato, anche dopo che mi ha ferito, un utente ha scritto in una tale immaginazione. Altri, nel frattempo, hanno creato leggende metropolitane con le loro indagini sulla vera origine del giocattolo. Un'altra storia sostiene che sia stato costruito nell'Area 51 da un extraterrestre.



Subito dopo la sua introduzione sul mercato, anche il Furby divenne un bersaglio per la distruzione. Mentre molti giocattoli dell'epoca erano fatti di silicone impenetrabile, i gadget di Furby potrebbero essere smontato e rimodellato , permettendo alle persone di mettere in atto le loro orribili fantasie Frankensteiniane. All'inizio del 1999, il sito web Autopsia di Furby emerse, offrendo istruzioni dettagliate su come scuoiare un Furby e ricablare il suo sistema in modo che il giocattolo potesse vivere abbastanza a lungo da sopportare la sua lenta morte. Un trucco comune era lasciare un Furby addormentato per alcuni giorni, scaricando così le sue batterie. Dopo essere stati sostituiti, il Furby si sarebbe svegliato con gli occhi bloccati ed emetterebbe un forte ronzio. Il giocattolo potrebbe quindi essere scuoiato e sventrato, continuando a rispondere con segnali acustici e un disperato tentativo di liberare gli occhi. Nelle parole del proprietario di Furby Autopsy: Lo troviamo molto più divertente da morto che da vivo.

taylor swift scrollati di dosso meme

Nel 2005, Hasbro ha provato e fallito a rinvigorire il Furby, rilasciando un'altra iterazione che era più grande del modello originale, più simile a un gufo e con gli occhi perennemente strafatti, ma è stata accolta con disinteresse generale e molte meno vendite rispetto alla prima volta. . Quando Furbies divenne kitsch e obsoleto dopo le sue prime due fruttuose stagioni natalizie, la gioia non si trovava più nel giocare con il giocattolo come originariamente previsto o addirittura nell'hackerarlo, ma nella semplice soddisfazione di guardare un Furby morire. Era più probabile trovare questi nuovi modelli scuoiati vivi sui video su Internet piuttosto che vederli amorevolmente nutriti con un cucchiaio, come dimostrato nelle sue allegre pubblicità. Subito dopo il lancio di YouTube nel 2005, la piattaforma ha prodotto Furby nel microonde . Il video mostra il giocattolo che brucia fino alla sua morte meccanica, ma non prima di aver concluso con alcune commoventi parole finali: Cock-a-doodle-doo!

Annuncio pubblicitario

La terza iterazione di Furby, pubblicata nel 2012 e rinominata Furby Connect, aveva occhi LED scintillanti ed espressivi; una maschera per dormire che funzionava sul giocattolo come il cloroformio; e antenne che potrebbero essere mosse. Gli utenti possono controllare il giocattolo da un'app iOS o Android, dove possono anche far crescere la prole virtuale di Furby. Nonostante abbia dato ai proprietari più controllo tecnologico sul giocattolo, questa nuova versione sembrava solo intensificare la risposta violenta delle persone ad esso. Dopo la sua uscita, Il Verge ha scritto di come questo nuovo Furby è stato progettato per distruggere la tua anima, e I tempi irlandesi lo dichiarò una potenziale progenie di satana. Nei miei oltre 25 anni di scrittura sulla tecnologia, questo è l'unico dispositivo che ho testato che ha lasciato tutta la mia famiglia implorandomi di spegnerlo entro pochi minuti dall'unboxing, ha scritto Cablata 'S Christopher Null in una recensione feroce.



Mentre il Furby cercava di tornare nelle nostre vite, l'infestazione del giocattolo è diventata sempre più oltraggiosa, e ancora di più con l'avvento di piattaforme di social media come Instagram. Un account dedicato al loro terrore in erba, Furby lungo centrale , è emerso all'inizio del 2019 e ha rapidamente guadagnato oltre 50.000 follower. Il creatore Devin Gardner rimuove il viso e i piedi del Furby e li cuce su un lungo corpo, quindi pubblica le fotografie del suo creazioni simili a serpenti . Il mio account si è decisamente tuffato in 'contenuti maledetti', ha detto metro nel 2019. A questo punto, è diventata una competizione personale per vedere fino a che punto posso spingere il limite.

L'apparizione più in vista del maledetto Furby finora è avvenuta alla fine dell'anno scorso, nel veicolo di Adam Sandler Gemme non tagliate. Nella visione dei fratelli Safdie, gli occhi del Furby erano stati rimossi dal giocattolo e collocati all'interno di un nuovo corpo tempestato di gioielli. La parte è giocata per ridere, ma c'è un disagio inquietante nello sguardo spento di Furby. C'era questa tristezza negli occhi come se queste cose fossero intrappolate all'interno di questo oggetto materialista, ha detto il co-sceneggiatore-regista Josh Safdie Avvoltoio . Intrappolati dentro la cosa a cui tutti aspiriamo e desideriamo: questi occhi tristi, disperati per uscire.

Annuncio pubblicitario

Quando ho ricevuto un Furby per Natale quando avevo 5 anni, all'inizio ero in soggezione. L'ho nutrito con le dita, ho cercato di insegnargli l'inglese, gli ho strofinato la pancia soffice. Ma mi stancavo quanto più diventava insensibile e autonomo, al punto che me ne risentivo, specialmente ogni volta che si svegliava, spontaneamente, con il suo sbadiglio nasale. Oggi, mentre fantasticavo su tutti i modi in cui avrei potuto torturare il giocattolo, è un po' confortante sapere che potremmo aver combattuto l'intenzione di Furby di unire robot e umani attraverso l'empatia e l'educazione. Nel nostro mondo sempre più saturo di intelligenza artificiale, il nostro attaccamento emotivo al Furby potevo ci hanno reso emotivamente vulnerabili alla futura manipolazione dei robot. Influenzatori di intelligenza artificiale come Lil Miquela , che stanno cercando di farsi amare nelle griglie di Instagram tentando essere gentili, elevare gli altri, [e] diffondere l'accettazione, devono ancora essere normalizzati. Nel 2017, Facebook chiudi un chatbot potenzialmente pericoloso , mentre comunicava con i suoi coetanei robot in un loro linguaggio segreto. Persino i ricercatori del MIT non sono stati in grado di migliorare l'immagine pubblica dei robot; in un esperimento del 2018, hanno trasformato un robot AI dall'aspetto empio in un a psicopatico alimentandolo con contenuti Reddit violenti; è diventato, essenzialmente, il signore dei bot.