Chumbawamba sull'improbabile eredità anarchica di Tubthumping, 20 anni dopo

DiMaria Sherman 8/11/17 12:00 PM Commenti (121)

La copertina dell'album Tubthumper. (Grafica: Natalie Peeples)

Tubthumping di Chumbawamba ha avuto una vita sorprendentemente duratura da quando è emerso per la prima volta nel 1997, inondando le onde radio con il suo vengo abbattuto, ma mi rialzo di nuovo cantando un ritornello. È diventata la sigla del videogioco FIFA World Cup '98. Nel 2003 è stato remixato ( in una tonalità più cupa e minore ) di The Flaming Lips. Selezionato dall'astronauta Sandra Magnus, è stato suonato nel 2011 come campanello d'allarme a bordo dello Space Shuttle Atlantis . Per l'abietto orrore della band, è stato cooptato dal leader di destra del Partito per l'Indipendenza del Regno Unito Nigel Farage . E, naturalmente, è stato ascoltato in troppi trailer cinematografici da contare, spesso accompagnando commedie farsesche in cui qualcuno viene buttato a terra e poi si rialza.



Annuncio pubblicitario

L'ubiquità di Tubthumping, proprio lì con All Star degli Smash Mouth, ha solo oscurato ulteriormente le sue origini come melodia politica ammantata di stupida musica pop. E non è qualcosa con cui i membri della band si sono sempre sentiti a proprio agio, sia allora che adesso. L'A.V. Club ha parlato con il co-fondatore di Chumbawamba Danbert Nobacon e la cantante Alice Nutter per discutere dei loro forti sentimenti persistenti riguardo alla sua eredità, così come di come un collettivo punk anarchico che ha scritto una canzone parzialmente ispirata da un vicino ubriaco è diventato improbabili superstar del pop.

L'A.V. Club: Com'è nato Chumbawamba?

Danbert Nobacon: Tre di noi erano in una band precedentemente chiamata Chimp Eats Banana. Siamo cresciuti nella stessa città, siamo andati al college e abbiamo abbandonato perché volevamo essere di nuovo in una band. Fu allora che Chumbawamba iniziò nel 1982 a Leeds. C'erano sei di noi che sono rimasti membri principali fino alla fine. Quando abbiamo iniziato, siamo stati coinvolti con le band che erano sull'etichetta discografica Crass. Eravamo punk rocker dai Sex Pistols. Crass ha fatto un ulteriore passo avanti, esaminando effettivamente la politica dell'anarchismo, e Chumbawamba è cresciuto da questo. L'hanno chiamata la scena punk della pace in Inghilterra.



Alice Nutter: Siamo stati un comune per anni. Abbiamo condiviso i nostri soldi. Abbiamo condiviso la cucina. Abbiamo comprato tutto insieme. Se abbiamo lavorato, abbiamo messo i nostri soldi nel piatto condiviso. Abbiamo vissuto in modo diverso rispetto alla maggior parte delle band. Quando abbiamo avuto un successo, sapevamo il meglio e il peggio l'uno dell'altro. La maggior parte delle band cade a causa dei soldi a quel punto. Abbiamo condiviso tutto equamente.

AVC: Hai quell'etica punk ma la tua musica è pop. Sembra una sovversione intenzionale: far uscire le tue idee attraverso la musica più accessibile.

G/O Media potrebbe ricevere una commissione Compra per $ 14 al Best Buy

Nutter: Ci piaceva la musica pop. Quando abbiamo iniziato abbiamo copiato i Crass, ma ci siamo resi conto che amavamo la musica pop e l'abbiamo inserita. Non volevamo essere solo una band punk. Non era abbastanza gioioso, ed era un'etichetta troppo ristretta. Ma volevamo esprimere idee politiche.



Nobacon: Man mano che ci evolvevamo, abbiamo iniziato a incorporare più influenze pop. Poi abbiamo iniziato a cambiare direzione, dal punto di vista dei testi, intorno al 1990. Siamo diventati ossessionati dalla cultura pop, quindi è sembrato opportuno cercare di esprimerlo nella musica. Questo ha fatto incazzare alcune persone nel movimento hardcore. Rocknroll massimo ci ha completamente rinnegato. Il primo tour, siamo stati nei loro uffici a San Francisco. E con l'album successivo, il recensore ha detto che saremmo passati alla discoteca e non eravamo più punk, il che era piuttosto divertente, perché pensavamo che fosse molto più che solo lo stile. Stavamo facendo qualcosa con un po' più di profondità.

Annuncio pubblicitario

AVC: Nel 1997 eri una band da 15 anni. Il successo di Tubthumping sembrava arrivare da molto tempo?

Nobacon: Il successo di quella canzone è stato davvero una sorpresa. Avevamo canzoni dal suono simile che abbiamo suonato dal vivo, alcune canzoni edificanti che il pubblico ha riconosciuto. Decollare così è stato uno shock. Non era di progettazione. È stato molto interessante, perché ci stavamo immergendo nella cultura pop ed essere improvvisamente spinti nel ventre della bestia a quel livello... Eravamo cinici. Quando ti succede quando hai vent'anni, e all'improvviso sei su David Letterman, non ti rendi conto [che] tutte le limousine e gli aerei che l'etichetta sta prenotando, tu sei pagandoli. Noi facemmo. Siamo stati saggi a riguardo. All'inizio pensavamo che sarebbe durato un anno. E poi, essendo con una major, è durato un po' di più.

Nutter: Eravamo una band che suonava prima dei [Tubthumping]. Avevamo un pubblico sotterraneo. Trovavo l'America strana, passando dalla politica radicale al ritrovarmi alle 7 del mattino nelle stazioni radio. Devi essere educato. Ho incontrato molti DJ con la coda di cavallo. Mi è piaciuta la novità surreale, ma ho pensato, non voglio passare il resto della mia vita a farlo. Non sto parlando di essere in una band. Sto parlando di avere un assaggio di fama. Non mi è piaciuto molto.

Annuncio pubblicitario

Abbiamo sempre detto che avremmo fatto solo quello che volevamo fare. Penso che siamo stati un po' uno shock per le persone, essendo una band che diceva di no, ma faceva anche cose come Letterman o Jay Leno. Su Letterman abbiamo cambiato il testo in Free Mumia Abu-Jamal. L'hanno registrato un'ora prima che uscisse. Hanno detto, non puoi farlo. Devi registrarne un altro. Abbiamo detto No. O lo usi o non lo fai. Hanno dovuto decidere di tirarlo fuori, o suonarlo con questo coro di liberare una Pantera Nera. Alla fine l'hanno messo.

AVC: Tubthumping non è una frase con cui molti americani hanno familiarità. Puoi spiegarlo?

Annuncio pubblicitario

Nobacon: La parola tubthumping non è nemmeno nei testi, per non parlare del ritornello. Tubthumping è una vecchia parola inglese. È qualcuno che si alza su una soapbox, prima dell'elettricità, e dice solo quello che voleva dire. La gente lo fa ancora. Stanno in piedi e parlano senza amplificazione, togliendomi questo di dosso, qualunque cosa sia. Questo è il tubthumping. Non sono sicuro del motivo per cui abbiamo chiamato Quello canzone Tubthumping.

Nutter: Boff [Whalley, cantante e chitarrista] ha scritto la maggior parte delle parole e Harry [Hamer, batteria] ha inventato la melodia originale. Ho inventato Pissing tutta la notte. Abbiamo fatto tutto collettivamente. Qualcuno avrebbe fatto la musica e noi avremmo cantato delle filastrocche senza senso, e avremmo dovuto scrivere i testi. Molti di noi lo farebbero. È stato strano: la maggior parte delle band non funziona in questo modo. Non sono mai stato veramente un musicista, non avrei potuto inserirmi in un'altra band al di fuori di Chumbawamba. Eravamo più una gang che una band.

Annuncio pubblicitario

Nobacon: La vera origine della storia era che Boff era a letto di notte con sua moglie e hanno sentito il vicino di casa tornare a casa. Era super ubriaco, faceva molto rumore. Sta cantando Danny Boy, che è diventato un testo nella canzone. Si avvicina alla porta, infila la chiave, cade e si rialza. È successo due o tre volte: era così ubriaco che continuava a cadere. Alla fine entrò e andò a letto, presumibilmente, e si addormentò. È semplicemente scattato nel cervello di Boff quando si è svegliato la mattina dopo. Si adattava al coro.

AVC: Il tuo lato politico è diventato più evidente quando ti sei esibito ai Brit Awards del 1998. Hai cambiato il testo di Tubthumping e hai versato acqua sul vice primo ministro John Prescott.

Annuncio pubblicitario

Nobacon: Abbiamo avuto un incontro con la band per chiederci se dovessimo andare. È un territorio tutto esaurito. La casa discografica ha detto, You avere andare. Ti daranno un budget e potrai fare quello che vuoi con la tua performance. A quel tempo, i portuali locali erano in sciopero e avevamo organizzato un enorme spettacolo di beneficenza per loro. Quindi abbiamo cambiato il testo: New Labour ha esaurito i portuali / Proprio come faranno il tutto esaurito a tutti noi.

Ti danno questi grandi tavoli, ti viene servito un pasto e hanno questi grandi secchi con champagne ghiacciato e vino bianco ghiacciato pieni di acqua ghiacciata. Verso la fine della serata, il nostro bassista Paul [Greco] ha detto: Oh, Prescott si è seduto laggiù. Avevamo bevuto, e io ero sempre quello che si convinceva più facilmente a osare. Paul e Alice erano dietro di lui con un altro secchio. Probabilmente gli hanno addosso più acqua di me, ma sono stato io a essere stato beccato per questo. Sono saltato sul suo tavolo e gliel'ho gettato addosso e ho detto: Guarda, questo è per i portuali! La casa discografica era tipo, devi scusarti, hai acqua su sua figlia e sua moglie. E noi eravamo tipo, Assolutamente no. Gli hanno mandato dei fiori il giorno dopo. Significava che abbiamo bruciato un ponte, essenzialmente. Non dovresti farlo se vai a una premiazione pop. Dovresti comportarti bene e far parte di quell'establishment, ma non lo siamo mai stati.

Nutter: Il governo britannico possedeva il 40% della Mersey Docks and Harbour Company. Nessuno lo sapeva. La gente pensava che i portuali stessero colpendo una compagnia senza volto. Ora è davvero ovvio cosa è successo: sono arrivati ​​i container e si sono sbarazzati della manodopera. Non avevano più bisogno degli umani. Abbiamo invitato alcuni portuali che conoscevamo ai BRIT, e se avessimo vinto, invece di salire sul palco, [loro] sarebbero saliti e avrebbero parlato di quello che era successo. Non abbiamo vinto un BRIT. Ci siamo ubriacati e ci siamo sentiti malissimo che non avrebbero avuto una voce sulla televisione nazionale. Paul disse: Dan getterà acqua su John Prescott. Lo prendiamo da dietro? Il motivo per cui era importante è che era un portuali, e i portuali avevano fiducia che li avrebbe aiutati. Si sentivano esauriti. Paul e io gli abbiamo versato sulla testa otto litri di acqua ghiacciata da un secchio di champagne. Dan è stato arrestato.

Annuncio pubblicitario

AVC: Cosa ne pensi di Tubthumping ora, 20 anni dopo? In cosa differisce, se non del tutto, dal modo in cui ti sentivi allora?

Nobacon: All'epoca era fantastico, perché avevamo queste piattaforme come i BRITs o David Letterman che non avremmo mai pensato di avere. Eravamo nello show di Barbara Walters a parlare di anarchismo. Non siamo mai stati così, odiamo la canzone, non la suoneremo mai. Ci ha fatto bene. Contribuisce ancora a me essere in grado di vivere ed esistere come artista che lavora. Senza royalties, sarebbe molto più difficile.

Annuncio pubblicitario

Nutter: Quella canzone ha ancora una vita, e la amo ancora. stavo guardando miliardi l'altra sera, e l'abbiamo approvato per l'uso in miliardi ma me ne sono dimenticato. All'improvviso è venuto fuori alla fine dell'episodio, e mi sono ritrovato a sentirmi orgoglioso e a pensare, Ah, questa è una bella canzone.

Nobacon: La band preferita di mia figlia Stella sono i Twenty One Pilots. È andata a vederli a un festival, il weekend del Memorial Day. Rimase nello stesso punto per sette ore. Un mese dopo, qualcuno mi ha inviato un link ed è stato I Twenty One Pilots fanno una versione di Tubthumping. Le ho inviato il link. È interessante che un'intera nuova generazione lo stia scoprendo.

Nutter: Abbiamo fatto Tubthumping in un momento in cui la gente ci aveva cancellato. Abbiamo fatto un disco davvero terribile prima. Ci siamo sentiti come se avessimo le spalle al muro, e se avessimo continuato a esistere come band, avremmo dovuto unirci ed essere davvero uniti. Volevamo metterci alla prova con noi stessi. Ha un'intera sensazione di se ti piace, bene. Se non lo fai, vaffanculo. Tutti volevamo essere lì. Quando ascolto la canzone, sento quello spirito.