Il prossimo album dei Blink-182 include Grimes, Lil Uzi Vert e Pharrell

DiTatiana tenreyro 22/02/21 13:53 Commenti (8) Avvisi

In senso orario: Blink-182 (JC Olivera/Getty Images), Grimes (Frazer Harrison/Getty Images), Lil Uzi Vert (Tabatha Fireman/Getty Images) e Pharrell Williams (Jon Kopaloff/Getty Images)

Grafica: L'A.V. Club



A questo punto, sappiamo tutti che i Blink-182 si stanno dirigendo verso una direzione molto diversa dai loro album classici da un po' di tempo e sembra che non si possa tornare indietro. Ma la band sta facendo del suo meglio come va, ragazzi? con l'elenco dei collaboratori per il loro prossimo album.

Annuncio pubblicitario

Come NME riportato, Travis Barker ha detto in di Spotify Rock This podcast che il 60% della band ha finito con il seguito di NOVE e ci sono un sacco di cose interessanti in arrivo. C'è come una canzone con Grimes in questo momento che è davvero, davvero bella che amo, ha condiviso Barker. Grimes ha collaborato con una miscellanea di artisti, da Janelle Monáe a Portami l'orizzonte , quindi, sebbene questa collaborazione sia decisamente inaspettata, probabilmente non è la più strana finora.

Non è l'unico abbinamento sorprendente. C'è una canzone con Uzi davvero, davvero bella che abbiamo fatto con Pharrell, ha rivelato Barker nel podcast. Questo in realtà ha un po' più senso, però, perché i testi di Uzi si adattano ai primi giorni emo dei Blink. (Pensa, tutti i miei amici sono morti/Spingimi al limite, o qualcosa di strano Amore è rabbia 2 .) Ma Barker dice che non sarà una canzone rap, quindi la band non sta ancora virando in quel territorio: voglio dire, non è che i Blink stiano facendo una canzone rap o altro. È come portare Uzi nel nostro mondo. Quindi è più un tipo punk di una canzone dal sapore reggae. Per coincidenza, Grimes e Uzi sono lavorando su alcuni brani collaborativi propri . Il rapper ha dato l'annuncio il mese scorso.



È certamente un interessante elenco di collaboratori, ma che occasione mancata per vedere come suonerebbe una canzone reggae dei Blink-182 con Tom Delonge alla voce.