7 passaggi per un perfetto processo di inserimento dei dipendenti per i nuovi assunti nel 2021

Il perfetto processo di inserimento dei dipendenti per i nuovi assunti nel 2020Entri in un negozio.

Supponiamo che sia uno di quei grandi magazzini. Non ci sei mai stato prima. Non vedi nemmeno un singolo segno. Soprattutto, non vedi una sola persona.



Non ricevi un saluto né senti quelle semplici parole che desideri: Posso aiutarla?

Hai appena sperimentato cosa vuol dire attraversare un inadeguato, sottosviluppato o inefficiente processo di onboarding aziendale .

Se i dipendenti non ricevono le informazioni e l'entusiasmo che meritano subito dopo aver accettato la tua offerta di lavoro, potrebbero fare quello che fanno i clienti scontenti ogni giorno e uscire senza voltarsi indietro.



Quindi, come offri ai nuovi dipendenti l'esperienza di cui hanno bisogno per sentirsi apprezzati?

Stabilisci un processo di onboarding che porta alla felicità, alla soddisfazione sul lavoro e alla fidelizzazione a lungo termine dei dipendenti.

Continua a leggere per scoprire come.



Sommario

Che cos'è un processo di inserimento dei dipendenti?

Un processo di inserimento dei dipendenti è la trasformazione sistematica e mirata di candidati promettenti in dipendenti con le migliori prestazioni.

Pianificando attentamente le fasi di onboarding, le aziende forniscono ai nuovi dipendenti le informazioni, le relazioni e gli strumenti di cui hanno bisogno per sentirsi a proprio agio e abbastanza sicuri da svolgere un lavoro eccezionale.

La trasformazione inizia durante il reclutamento, poiché i candidati immaginano di lavorare per la tua azienda. Accelera all'accettazione dell'offerta quando un candidato diventa per la prima volta un dipendente. Culmina nei primi giorni e nelle prime settimane critiche di lavoro dei dipendenti, poiché (con speranza) costruiscono forti legami con i loro nuovi compagni di squadra.

Ancora più importante, l'esperienza di onboarding riecheggia durante il mandato di un dipendente presso la tua azienda, a voltedando il tono a tutta la loro carriera.

Una brutta esperienza può portare a partenze anticipate e ad un elevato turnover dei dipendenti. Una buona esperienza può dare il via alla felicità a lungo termine. Infatti, alcune statistiche (compilato da Click Boarding e segnalato dalla Society for Human Resource Management, SHRM) indicano che i dipendenti tendono a restare con i datori di lavoro che offrono esperienze di onboarding strutturate e piacevoli.

Fasi del processo di onboarding dei dipendenti

Come qualsiasi altro processo complesso, l'onboarding di successo richiede passaggi ben documentati e deliberati. Utilizzare i passaggi seguenti come base per il processo. Aggiungilo a passaggi secondari specifici per la cultura della tua azienda per creare un'esperienza di onboarding unica che rifletta la personalità della tua azienda.

Passaggio 1: reclutamento di nuovi dipendenti

Assunzione di nuovi dipendenti

aggrovigliato nel significato del testo blu

Obiettivo critico: Le tue pratiche di reclutamento dovrebbero lasciare ai dipendenti un chiaro senso di ciò che la tua azienda vuole in un ruolo e anche di chi sei come azienda: le tue missioni, i valori, la cultura e le persone.

Migliori pratiche:

  • Rivedi i tuoi siti web, le descrizioni delle mansioni, le domande dei colloqui, ogni possibile punto di contatto dei potenziali dipendenti a cui puoi pensare, per chiarezza, accuratezza e tono.
  • Dai ai potenziali dipendenti un compito o un test in modo da poter vedere come lavorano e possono vedere come ti aspetti che lavorino.
  • Essere trasparenti sulle politiche aziendali che hanno un impatto profondo sui dipendenti, comprese le politiche di pianificazione, politiche di lavoro a distanza e politiche per le ferie.
  • Rivedi i tuoi processi, procedure e politiche di assunzione con il tuo team di risorse umane interno o con l'aiuto esterno di Bambee HR .

Passaggio 2: prima visita in ufficio

Prima visita in ufficio

Obiettivo critico: Fornisci uno scorcio trasparente di una giornata nella vita del tuo ufficio.

La compatibilità con l'ambiente di lavoro ha un impatto importante e quotidiano sui dipendenti. La compatibilità dello spazio di lavoro potrebbe anche indicare la compatibilità generale di un candidato con la cultura e gli stili di lavoro della tua azienda.

Migliori pratiche:

  • Mostra ai candidati dove lavoreranno (e quale attrezzatura useranno per completare il loro lavoro).
  • Offri ai candidati una visione completa della cucina. (Incluso l'elenco dei 'privilegi' di pulizia a rotazione se ne hai uno!)
  • Guidali lentamente attraverso l'ufficio. Dai loro la possibilità di guardarsi intorno e fare domande in modo che sappiano che non hai nulla da nascondere.
  • Presentali a tutti quelli che incontri.
  • Mostra loro spazi pratici che potrebbero non essere entusiasmanti, ma che probabilmente vedranno ogni giorno. (Pensa: parcheggi e garage, servizi igienici, ascensori e locali di rifornimento.)

Passaggio 3: invio di una lettera di offerta

Invio di una lettera di offerta

Obiettivo critico: Esprimi il tuo apprezzamento e gioia per il fatto che il tuo candidato rockstar ti abbia scelto, probabilmente da una lunga lista di altri potenziali datori di lavoro.

Sebbene l'estensione di un'offerta di lavoro implichi certamente che apprezzi la tua nuova assunzione e i loro talenti, non dovresti contare solo sull'offerta per creare calore ed eccitazione. Niente guida veramente il sentimento che non vedi l'ora di lavorare con qualcuno a casa come un messaggio premuroso.

Migliori pratiche:

  • Invia un messaggio alla tua nuova assunzione per dire loro quanto sei entusiasta di aver accettato la tua offerta.
  • Descrivi chiaramente le responsabilità, i requisiti e le aspettative lavorative di alto livello. (La lettera di offerta potrebbe essere la tua ultima possibilità per evitare sorprese prima che i candidati si uniscano ufficialmente al team.)

Fase 4: inserimento anticipato per i nuovi dipendenti

Invio di una lettera di offerta

Obiettivo critico: Fai emozionare il candidato affermando allo stesso tempo di aver fatto la scelta giusta per correre il rischio di un nuovo lavoro.

L'onboarding inizia ufficialmente quando il tuo candidato firma la lettera di offerta. Il periodo di 2-3 settimane tra l'accettazione dell'offerta e la data di inizio presenta un'opportunità di coinvolgimento cruciale. Approfittane. (Fidati di noi, i tuoi nuovi assunti lo apprezzeranno.)

Migliori pratiche:

  • Incoraggia i responsabili delle assunzioni ad assumere la proprietà di l'esperienza del candidato e concentrati sull'entusiasmo del loro nuovo dipendente.
  • Condividi le informazioni e la documentazione rilevanti per il ruolo, inclusi i dettagli di base su incarichi specifici che il candidato potrebbe assumere quando inizierà ufficialmente. (Spiega come non ti aspetti che il tuo nuovo assunto riveda nulla se non ha tempo, ma che desideri semplicemente condividere le informazioni per chiarezza e visibilità). Alcune informazioni che potresti considerare di condividere includono:
    • Un itinerario per la prima settimana (almeno)
    • Indirizzo email e numero di telefono dell'azienda, insieme ai dettagli di accesso per gli strumenti di comunicazione della tua azienda
    • Una lista di controllo degli incarichi e degli obiettivi per la prima settimana (almeno)
    • Credenziali di accesso per strumenti di comunicazione o hub di gestione del lavoro, come monday.com .
    • Informazioni (e preferibilmente foto o video) che mettono in risalto le celebrazioni dell'anniversario di lavoro e altri eventi esclusivi della tua azienda.
  • Chiedi al team immediato del nuovo assunto di inviare un'e-mail di benvenuto con citazioni sul motivo per cui ama lavorare in azienda o sul perché è entusiasta di lavorare con il nuovo assunto.
  • Contatta per invitare e rispondere a qualsiasi domanda o dubbio del nuovo assunto.
  • Chiedi al team di fare un video di benvenuto. Ottieni ispirazione, e anche una risorsa per realizzare il tuo video, dal team di Vidyard .

Passaggio 5: accogliere i nuovi assunti il ​​giorno 1

Accoglienza di nuovi assunti il ​​giorno 1

Obiettivo critico: Offri un'esperienza personale che aiuti il ​​nuovo assunto a sentirsi accolto e apprezzato. Pianificare un sacco di incontri personali con nuovi colleghi rende quel primo giorno personale invece che troppo pianificato.

Migliori pratiche:

  • Pianifica riunioni di 'bookend' per il check-in con il nuovo assunto. ( Ciò è particolarmente importante se il tuo team lavora da remoto, poiché le interazioni organiche sono praticamente impossibili e una pianificazione diligente è il modo migliore per garantire interazioni di qualità. )
    • 30 minuti la prima cosa al mattino per un benvenuto
    • 30 minuti alla fine della giornata per un debriefing
  • Pianifica un pranzo di squadra o un pranzo virtuale con il team immediato del nuovo assunto. Mantieni questo pranzo dedicato a chiacchiere informali e non a dettagli di lavoro. ( Potenzia il fattore di conoscenza del tuo pranzo con un quiz di Quizbreaker o Trivia del dispositivo di raffreddamento dell'acqua . )
  • Dai ai nuovi assunti un pacchetto di benvenuto pieno di malloppo di marca , come abbigliamento e forniture per ufficio, personalizzati con il marchio, i colori e i loghi della tua azienda.
  • Fornisci video, pagine web o altra documentazione che includa presentazioni sulla leadership, la missione della tua azienda, la storia e altre storie che danno vita alla tua organizzazione.

Passaggio 6: acquisizione e orientamento di nuovi dipendenti nelle prime settimane

Acquisizione e orientamento di nuovi dipendenti nelle prime settimane

Obiettivo critico: Aiuta i nuovi dipendenti a capire cosa ci si aspetta da loro nel loro nuovo ruolo e anche a immaginare le possibilità future.

Gli esseri umani per natura amano guardare avanti. Ci piace pianificare, anticipare e sognare a occhi aperti cosa sta arrivando e cosa potrebbe essere. Se riesci a convincere i nuovi dipendenti ad immaginare i loro ruoli futuri nella tua azienda, sei sulla buona strada per un'elevata fidelizzazione dei dipendenti.

Migliori pratiche:

  • Invia un'epopea annuncio di nuova assunzione .
  • Programma 'meet and greets' con collaboratori e team in tutta l'azienda.
  • Pianifica 'incontri e saluti' con i leader dell'azienda o con le migliori performance (incluso il tuo più recente impiegato del mese ) in modo che i nuovi assunti possano ascoltare le loro storie e imparare dalle loro esperienze.
  • Stabilire un elenco di attività regolari, obiettivi per il primo anno, obiettivi estesi e indicatori chiave di prestazione.
  • Fornire informazioni sul potenziale di crescita per la loro posizione specifica o la mobilità verso l'alto presso l'azienda in generale. Se qualcuno è stato promosso dalla posizione del nuovo assunto, chiedi a quella persona di condividere alcune informazioni sulla sua esperienza.

Passaggio 7: coinvolgimento continuo dei dipendenti e team building

Coinvolgimento continuo dei dipendenti e team building

Obiettivo critico: Fornire opportunità ai nuovi dipendenti per costruire relazioni chiave. Anche se non puoi partecipare alla socializzazione e al networking per il tuo nuovo assunto, puoi certamente macchiare la tua esperienza di onboarding con ampie opportunità per i neofiti di stabilire connessioni in tutto l'ufficio.

Migliori pratiche:

  • Completa check-in a impulsi di 1 settimana, 30 giorni e 60 giorni per scoprire come si sentono nel complesso i nuovi assunti e anche scoprire se hanno il supporto, le risorse e le attrezzature specifiche di cui hanno bisogno per lavorare in modo efficiente ed efficace.
  • Chiedere ai manager diretti di stabilire un programma di check-in regolare, un dovere a lungo termine per tutti i dipendenti.
  • Associa in modo casuale il nuovo dipendente a persone in tutta l'azienda per riunioni di caffè virtuali. (Se la tua azienda utilizza Slack, l'integrazione di Donut semplifica questa operazione.)
  • Offri molti riconoscimenti, utilizzando una piattaforma come Bonusly , per tutte le attività completate e gli obiettivi raggiunti.
  • Crea e invia un sondaggio sull'esperienza del candidato in modo da sapere come sta andando il tuo programma.

Software e risorse per l'onboarding

Ritenere software per l'inserimento dei dipendenti e risorse i tuoi più grandi alleati nella missione di offrire la migliore nuova esperienza di noleggio immaginabile. Questi strumenti aiutano ad eliminare alcuni degli oneri logistici dell'onboarding da te e dal tuo team.

1) Bambee

Bambee-

Bambee può metterti in contatto con esperti qualificati delle risorse umane che possono aiutarti a sviluppare e perfezionare il tuo processo di onboarding assicurandoti anche di comprendere e rispettare le normative sul lavoro.

Cosa aggiunge all'onboarding: I vantaggi di un professionista delle risorse umane dedicato che può aiutarti ad assicurarti di completare tutti i passaggi di onboarding piacevoli e necessari.


2) monday.com

lunedì-project-management

monday.com è un sistema operativo di lavoro basato su cloud (OS). È il tuo punto di riferimento per collaborare, porre domande, fornire feedback e molto altro ancora. Monday.com fondamentalmente distilla la tua vita d'ufficio in una piattaforma online che aiuterà i nuovi dipendenti a orientarsi in tempi record.

Cosa aggiunge all'onboarding: Invitare nuovi dipendenti in loco o remoti al tuo centro di lavoro monday.com li porterà immediatamente all'ovile. Saranno in grado di entrare in contatto con i colleghi, porre domande, mettersi al passo e poi iniziare a correre.


3) Toggl

Toggl--Page

Una soluzione di monitoraggio e analisi del tempo, Toggl consente ai dipendenti di comprendere e ottimizzare il loro utilizzo della risorsa più preziosa che abbiamo: il tempo.

Cosa aggiunge all'onboarding: Aiuta i nuovi dipendenti a comprendere le aspettative di produttività e fornisce trasparenza nelle loro preferenze e abitudini sin dal primo giorno.


4) Il gioco Go

The-Go-Game

Il gioco Go pianificheranno e ospiteranno eventi di team building virtuali e di persona per te e lo faranno con un'attenzione esperta ai dettagli di costruzione di relazioni. Durante ogni esperienza, host di eventi esperti guidano e ascoltano, trovando e alimentando scintille di conversazione ogni volta che ne hanno.

Il loro approccio esperto agli eventi porta a un divertimento indimenticabile e, soprattutto, a connessioni durature e autentiche.

Cosa aggiunge all'onboarding: Eventi di team building su richiesta che trasformano i neofiti in membri della tua famiglia di lavoro.


5) Let's Roam

Permettere

L'evento si tiene presso Let's Roam riguardano il legame di squadra. Offrono avventure di caccia al tesoro di persona e anche giochi virtuali di team building .

Let's Roam pianifica tutti i dettagli di qualsiasi esperienza tu scelga, così puoi concentrarti sulla socializzazione e sul divertimento.

Cosa aggiunge all'onboarding: Che tu stia perlustrando la tua città durante una frenetica caccia al tesoro o ridendo istericamente durante un gioco di disegno virtuale, i bei momenti che hai con Let’s Roam rafforzeranno il cameratismo di squadra a lungo termine.


6) Swag.com

Confezione-regalo-Swag-New-Employee-Swag.com

Personalizzabile e desiderabile al 100%, Malloppo, festone L'abbigliamento, gli attrezzi e le forniture per ufficio di marca aiutano a immergere i dipendenti nella vivace cultura aziendale.

Cosa aggiunge all'onboarding: Indossare i colori dell'azienda, come indossare i colori della squadra, aiuterà i nuovi assunti a provare un inestimabile senso di appartenenza che i tuoi dipendenti veterani conoscono e amano.


7) Bonusly

Piattaforma Bonusly

Bonusly è una piattaforma di riconoscimento che rende facile e divertente per i dipendenti applaudire i risultati e le idee degli altri. Le aziende hanno utilizzato Bonusly, senza inviare ai dipendenti promemoria e sollecitazioni costanti, creare programmi di riconoscimento efficaci che non sembrano mai obbligatori.

Cosa aggiunge all'onboarding: Quando un nuovo assunto ottiene una ricompensa pubblica, tutti possono vederlo e parlarne. Pertanto, con un solo atto di riconoscimento, un nuovo dipendente può sentirsi visto e apprezzato in tutta l'azienda.


8) QuizBreaker

QuizBreaker è una piattaforma che ti consente di creare e distribuire quiz sul tuo team. Goditi il ​​potere accattivante dei quiz mentre impari a conoscere i tuoi colleghi.

Cosa aggiunge all'onboarding: Accelera il processo di conoscenza, aiutando i nuovi assunti a condividere fatti su se stessi e allo stesso tempo imparando tantissimo sui loro nuovi colleghi. Le informazioni personali che puoi raccogliere tramite un quiz potrebbero altrimenti richiedere anni di convivenza in ufficio per essere acquisite.


9) Trivia del dispositivo di raffreddamento dell'acqua

Virtual-Trivia-Water-Cooler-Trivia

Trivia del dispositivo di raffreddamento dell'acqua è un'interfaccia di curiosità online. Crea e distribuisci facilmente quiz, quindi analizza i risultati per apprendere fatti divertenti sui colleghi.

Cosa aggiunge all'onboarding: Quando i colleghi, in particolare i nuovi colleghi, fanno quiz insieme, imparano tonnellate l'uno dell'altro. Scopri chi ha una memoria fotografica per i fatti scientifici o chi rimane aggiornato su tutti gli eventi attuali.


10) Enboarder

Enboarder

Enboarder è una piattaforma di onboarding online che mira a snellire i processi e rendere l'onboarding tradizionale e remoto più piacevole e appagante per tutti i soggetti coinvolti.

La piattaforma consente alle aziende di immergersi più a fondo che mai nel nuovo percorso di assunzione in modo da poter individuare modi per costruire relazioni fiorenti.

Cosa aggiunge all'onboarding: Aiuta i team a visualizzare e analizzare la nuova esperienza di assunzione da più angolazioni, semplificando il miglioramento e la creazione di programmi di onboarding efficaci che raggiungano il massimo coinvolgimento.

Lista di controllo per nuove assunzioni

Una lista di controllo per l'inserimento di nuove assunzioni è un documento online o fisico che delinea ogni passaggio che gli specialisti delle risorse umane oi responsabili delle assunzioni dovrebbero intraprendere per accogliere e orientare i nuovi assunti.

Abbiamo suddiviso il nostro nuovo elenco di controllo per le assunzioni in passaggi amministrativi e passaggi di relazione per renderlo utile per più parti interessate coinvolte nel tuo programma di onboarding.

Trova un elenco di controllo di onboarding specifico per remoto qui .

Fase 1: reclutamento di nuovi dipendenti

Acquisizione e orientamento di nuovi dipendenti nelle prime settimane

Amministrativo:

  • Comunicare le aspettative sul ruolo.
  • Comunicare le politiche aziendali.
  • Rivedi e perfeziona la lingua in tutti i punti di contatto dei potenziali dipendenti, inclusi siti Web e offerte di lavoro.

Relazione:

  • Comunicare la missione, i valori e la cultura dell'azienda.
  • Spiegare il processo di assunzione e la tempistica in modo che i candidati sappiano quando saranno contattati per i passaggi successivi o riceveranno un'e-mail di 'passaggio' amichevole, ringraziandoli per il loro tempo.

Fase 2: prima visita in ufficio

Prima visita in ufficio

Amministrativo:

  • Visita tutti gli spazi che i dipendenti vedrebbero probabilmente ogni giorno, compreso il loro ambiente di lavoro, cucine, sale relax, parcheggi e garage, servizi igienici, ascensori e locali di rifornimento.)

Relazione:

  • Presentali ai futuri colleghi e a chiunque incontri durante la visita in ufficio.

Fase 3: invio di una lettera di offerta

Invio di una lettera di offerta

Amministrativo:

  • Descrivi chiaramente le responsabilità, i requisiti e le aspettative lavorative di alto livello.
  • Trattative salariali complete.
  • Stabilisci una data di inizio.

Relazione:

  • Invia un messaggio ai nuovi assunti per dire loro quanto sei entusiasta di aver accettato la tua offerta.

Fase 4: inserimento anticipato per i nuovi dipendenti

Acquisizione e orientamento di nuovi dipendenti nelle prime settimane

Amministrativo:

  • Distribuire e raccogliere nuovi documenti di assunzione:
    • Moduli fiscali
    • Forme legali
    • Modulo bancario per buste paga / deposito diretto
    • Moduli di iscrizione al piano pensionistico
    • Moduli di iscrizione al piano sanitario
  • Condividi informazioni e documentazione rilevanti per il ruolo, materiali di formazione e itinerari.
  • Condividi le informazioni di accesso per gli strumenti e le risorse aziendali per la comunicazione, inclusi e-mail e numeri di telefono.
  • Prepara lo spazio di lavoro del nuovo dipendente o spedisci l'attrezzatura fornita dall'azienda se lavori da remoto.

Relazione:

  • Informazioni (e preferibilmente foto o video) che mettono in risalto le celebrazioni dell'anniversario di lavoro e altri eventi esclusivi della tua azienda.
  • Chiedi al team immediato del nuovo assunto di inviare un'e-mail di benvenuto con citazioni sul motivo per cui ama lavorare in azienda o sul perché è entusiasta di lavorare con il nuovo assunto.
  • Contatta per invitare e rispondere a qualsiasi domanda o dubbio del nuovo assunto.

Fase 5: accogliere i nuovi assunti il ​​giorno 1

Accoglienza di nuovi assunti il ​​giorno 1

Amministrativo:

  • Pianifica riunioni di 'bookend' per il check-in con il nuovo assunto.
    • 30 minuti la prima cosa al mattino per un benvenuto
    • 30 minuti alla fine della giornata per un debriefing
  • Fornisci video, pagine web o altra documentazione che includa presentazioni sulla leadership, la missione della tua azienda, la storia e altre storie che danno vita alla tua organizzazione.
  • Rivedi tutta la documentazione relativa alle polizze (ferie o assenze per malattia, ad esempio) che potresti aver già fornito e rispondi alle domande.

Relazione:

  • Dai ai nuovi assunti un pacchetto di benvenuto pieno di malloppo di marca , come abbigliamento e forniture per ufficio, personalizzati con il marchio, i colori e i loghi della tua azienda.

Fase 6: acquisizione e orientamento di nuovi dipendenti nelle prime settimane

Acquisizione e orientamento di nuovi dipendenti nelle prime settimane

Amministrativo:

  • Stabilire e discutere obiettivi chiave e ampliare obiettivi e punti di apprendimento. Assicurati che i dipendenti dispongano di un elenco di attività regolari, obiettivi, obiettivi ampliati e indicatori chiave di prestazione.
  • Relay performance e aspettative e politiche di revisione a livello aziendale
  • Fornire informazioni sul potenziale di crescita per la propria posizione specifica e per l'azienda in generale.
  • Spiega i passaggi del tuo nuovo processo di orientamento ai dipendenti, se applicabile.
  • Spiegare i passaggi del processo di formazione dei nuovi dipendenti, se applicabile.

Relazione:

  • Invia un epico annuncio di nuova assunzione .
  • Programma incontri e saluti con altri collaboratori e membri del team in tutta l'azienda.
  • Programma incontri e saluti con i leader dell'azienda o con le migliori performance (incluso l'ultimo dipendente del mese), racconta le loro storie e condividi esperienze.

Fase 7: coinvolgimento continuo dei dipendenti e team building

Coinvolgimento continuo dei dipendenti e team building

Amministrativo:

  • Completa i controlli del polso di 1 settimana, 30 giorni e 60 giorni per scoprire come si sentono complessivamente i nuovi assunti e assicurarti che abbiano il supporto, le risorse e le attrezzature specifiche di cui hanno bisogno.

Relazione:

  • Chiedere ai manager diretti di stabilire un programma di check-in regolare, un dovere a lungo termine per tutti i dipendenti.
  • Associa in modo casuale il nuovo dipendente alle persone in tutta l'azienda per i caffè virtuali. (Se la tua azienda utilizza Slack, il file Integrazione di ciambelle rende questo compito facile.)
  • Offri molti riconoscimenti, utilizzando una piattaforma come Bonusly , per tutte le attività completate e gli obiettivi raggiunti.

Suggerimenti e trucchi per l'inserimento di nuovi dipendenti

Nuovo inserimento dei dipendenti è un processo vivo, pronto per essere costantemente aggiornato e migliorato. Considera questi suggerimenti mentre stabilisci come aggiungere e semplificare il tuo processo.

1) Documenta attentamente i tuoi processi in modo da poter definire e migliorare ogni aspetto del programma di onboarding della tua azienda.

2) Raccogli feedback da tutti coloro che sono coinvolti nel processo di onboarding, inclusi nuovi assunti, responsabili delle assunzioni e persino colleghi, per ottenere idee per il miglioramento.

3) Usa l'intelligenza emotiva , oltre a sondaggi di onboarding più formali e controlli del polso, per giudicare come sta andando il processo e adattarsi per dare ai diversi dipendenti ciò di cui hanno bisogno per sentirsi accolti.

4) Affidati a una programmazione disciplinata , soprattutto se il tuo team è remoto e non puoi più contare sul fatto che le interazioni e la costruzione di relazioni avvengano per caso.

5) Non aver paura di coinvolgere più persone nel processo di onboarding. Se conosci qualcuno che andrebbe d'accordo con il nuovo assunto, vai avanti e presentalo.

6) Rendi l'esperienza personale . Ascolta attentamente, ricorda i dettagli chiave e sii perfettamente onesto durante l'intero processo,

7) Aiuta i nuovi dipendenti remoti a comprendere la cultura della tua azienda . Condividi tutto ciò a cui puoi pensare: il manuale del dipendente, le presentazioni passate, la letteratura sui valori aziendali e le foto e i video con i capi e i membri del team virtuale.

8) Invita i nuovi assunti a ombreggiare le persone in tutta l'azienda per offrire loro una visione d'insieme dei processi e delle capacità.

9) Riconosci i nuovi assunti per risultati e idee nella fase iniziale.

10) Scopri cosa vogliono imparare i nuovi assunti e metterli in contatto con esperti della tua azienda o indicare possibili opportunità di formazione.

Se conosci altri suggerimenti o trucchi per l'inserimento di nuovi dipendenti, condividi con noi nei commenti!


Le persone fanno anche queste domande su un processo di inserimento dei dipendenti

D: Perché è importante un nuovo processo di assunzione?

  • A: Un nuovo processo di assunzione è importante perché dà il tono all'intero rapporto dipendente-datore di lavoro. L'esperienza di onboarding può in definitiva determinare se quella relazione sarà fruttuosa o dolorosa. Questo post ha suggerimenti su come farlo bene.

D: Quali sono i vantaggi di avere una nuova lista di controllo per l'assunzione?

  • A: Una nuova lista di controllo per l'assunzione ti consente di prepararti per il processo di onboarding e guidare il nuovo assunto in ogni fase del percorso. Dovrebbe essere un documento vivo che si evolve costantemente in base a ciò che impari con ogni nuovo dipendente successivo. L'obiettivo è migliorare moderatamente la nuova lista di controllo per le assunzioni. Questo processo documentato crescerà e si svilupperà nel tempo proprio come te.

D: Quanto tempo richiede il processo di onboarding?

  • R: Il processo di onboarding richiede circa quattro mesi. Le fasi specifiche di onboarding iniziano durante l'assunzione di nuove assunzioni e terminano con una revisione o check-in di 90 giorni. In generale, la maggior parte delle aziende vede l'onboarding come un processo ciclico con uno sforzo continuo su più punti di contatto dei dipendenti, dal reclutamento all'apprezzamento dei dipendenti.

D: Cos'è una lista di controllo per l'inserimento di nuove assunzioni?

  • R: Una lista di controllo per l'inserimento di nuove assunzioni è un documento fisico o online che delinea ogni passaggio che gli specialisti delle risorse umane oi responsabili delle assunzioni dovrebbero intraprendere per accogliere e orientare i nuovi assunti.

D: Come faccio a sapere se il mio nuovo processo di onboarding è efficace?

  • R: Scopri se il tuo nuovo processo di onboarding è efficace inviando un sondaggio sull'esperienza del candidato e esaminando attentamente i risultati. Puoi anche condurre controlli del polso di onboarding nelle settimane e nei mesi successivi alle nuove date di inizio delle assunzioni.

D: Quali sono alcune best practice per il processo di onboarding?

  • R: Alcune best practice per il processo di onboarding includono l'incoraggiamento ai responsabili delle assunzioni ad assumersi la responsabilità dell'esperienza del candidato, la fornitura di opportunità ai nuovi dipendenti per costruire relazioni chiave e l'espressione del sincero entusiasmo per avere il nuovo dipendente nel tuo team. Trova più best practice e passaggi di onboarding efficaci Qui .

D: Esiste una buona lista di controllo per il processo di inserimento dei nuovi dipendenti che posso utilizzare?

  • R: Puoi trovare una lista di controllo per il processo di onboarding dei nuovi dipendenti in questo post . Questo elenco di controllo include le attività amministrative da eseguire e i passaggi per la creazione di relazioni da eseguire.

D: Cosa rende una buona esperienza di onboarding?

  • R: Bilanciare le informazioni con l'entusiasmo e la costruzione di relazioni rende una buona esperienza di onboarding. Pianificando attentamente le fasi di onboarding, le aziende possono fornire ai nuovi dipendenti le informazioni, le relazioni e gli strumenti di cui hanno bisogno per sentirsi a proprio agio e abbastanza sicuri da svolgere un lavoro eccezionale.

D: Come si rende divertente un processo di onboarding?

  • R: Rendi divertente il processo di onboarding coinvolgendo i tuoi collaboratori. Pianifica un mix di riunioni formali ed eventi casuali per presentare ai nuovi assunti potenziali modelli di comportamento, alle persone con cui pensi potrebbero andare d'accordo e alle persone con cui lavoreranno regolarmente.

D: Come posso rendere memorabile il primo giorno di un dipendente?

  • R: Rendi memorabile il primo giorno di un dipendente diventando personale. Prima del primo giorno, contatta (e chiedi ad altri di contattare) per dire al nuovo assunto perché sei così entusiasta di averli a bordo. I nuovi assunti non dimenticheranno mai questa accoglienza davvero personale. Trova altri suggerimenti per stabilire un processo di onboarding che faccia sentire i dipendenti i benvenuti Qui .